Mercoledì 20/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Pisa: la narnese Anna Loretoni nominata preside della Scuola Superiore Sant’Anna
Un riconoscimento che rende orgogliosa non soltanto la persona che lo ha ricevuto, ma l'intera comunità narnese. Lei è la professoressa Anna Loretoni, nata e cresciuta a Narni, che nei giorni scorsi ha ricevuto un incarico prestigiosissimo. La Loretoni, infatti, è stata nominata preside della Classe accademica di Scienze sociali, che comprende i settori di Economia e Management, Giurisprudenza, Scienze politiche, presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Anna Loretoni è ordinaria di Filosofia politica ed è stata eletta al primo scrutinio e con larghissima maggioranza. Per lei sono arrivate persino le congratulazioni del neo ministro della Pubblica Istruzione Lorenzo Fioramonti, che ha inviato un bellissimo mesaggio alla nostra concittadina. E' bene ricordare che finora la Scuola Superiore Sant’Anna non aveva mai avuto una donna come preside, neppure per la Classe accademica di Scienze sperimentali (Ingegneria, Medicina, Scienze Agrarie e Biotecnologie vegetali). La partecipazione al voto è stata altissima: su 47 aventi diritto al voto, hanno espresso la loro preferenza in 46. I voti per Anna Loretoni sono stati 37, mentre 8 sono andati ad Alberto di Martino, ordinario di Diritto penale, che con la collega (poi eletta) si era candidato per succedere nella carica di preside della Classe di Scienze sociali finora ricoperta da Giulio Bottazzi, ordinario di Politica economica, giunto al termine del mandato. Quello di Anna Loretoni è un doppio primato: è la prima preside nella storia della Scuola Superiore Sant’Anna (fondata nel 1987) ed è anche la prima preside della Classe accademica di Scienze sociali che proviene dal settore di Scienze politiche. La Scuola Superiore Sant’Anna vanta una lunga tradizione di donne ai vertici. A maggio 2019 è stata eletta rettrice Sabina Nuti, ordinaria di Economia e gestione delle imprese (è la seconda rettrice dopo Maria Chiara Carrozza, ordinaria di Bioingegneria industriale che ha guidato il Sant’Anna dal 2007 al 2013) poi affiancata dalla prorettrice vicaria Arianna Menciassi, ordinaria di Bioingegneria industriale. Adesso, su quattro posizioni apicali - rettrice, prorettrice, preside di scienze sociali, preside di scienze sperimentali - tre sono occupate da donne. Enrico Pe’, ordinario di genetica vegetale, è il preside di scienze sperimentali. "E’ superfluo ricordare - dicono dalla Scuola Superiore Sant’Anna -, come qui da noi siano premiati e valorizzati il merito e le competenze, indipendentemente dal genere".
LE CONGRATULAZIONI DEL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE
"Congratulazioni ad Anna Loretoni - scrive Lorenzo Fioramonti, neo ministro dell'Istruzione -, ordinaria di Filosofia Politica, eletta nuova preside della Classe accademica di Scienze Sociali della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Sono felice e orgoglioso per questa elezione, al primo scrutinio e a larghissima maggioranza, che premia il merito e valorizza le competenze, indipendentemente dal genere. Crolla finalmente un altro pezzo di quel tetto di cristallo che impedisce ancora a tante donne di ricoprire posizioni apicali nelle università e nei centri di ricerca. Alla nuova preside, i miei auguri di buon lavoro".
BIOGRAFIA DELLA PROFESSORESSA ANNA LORETONI
Anna Loretoni è dottoressa di ricerca in Filosofia politica e professoressa ordinaria presso la Scuola di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa (Classe di Scienze sociali, Settore di Scienze politiche, Istituto DIRPOLIS), dove dal 2011 è coordinatrice del Phd in “Politics, Human Rights and Sustainability”. Dopo la laurea in Filosofia presso l’Università di Firenze, ha ottenuto un dottorato di ricerca ed è stata borsista post-dottorato presso il Dipartimento di Scienze della politica dell’Università di Pisa, e poi titolare di borsa di studio presso il “Forum per i problemi della pace e della guerra” di Firenze, per il quale ha curato dal 1996 al 2003 la pubblicazione Quaderni Forum. Quindi, dal 1999 al 2005, Anna Loretoni è stata ricercatrice presso la Scuola Sant’Anna. Dall’anno accademico 2002-2003 all’anno accademico 2004-2005 è stata professoressa a contratto in “Diritti Umani” presso l’Università per Stranieri di Perugia, Corso di laurea in Comunicazione internazionale e dall’anno accademico 2004-2005 è professoressa a contratto in “Multiculturalismo e processi di globalizzazione”, presso l’Università di Firenze, Corso di laurea in Operazioni di pace. Collabora stabilmente ai seguenti Master Universitari: Human Rights and Conflict Management (Scuola Superiore Sant’Anna); Diritti umani e cooperazione allo sviluppo (Università di Siena); Pari Opportunità (Università di Milano). Ha svolto attività didattica sui temi dei diritti umani presso l’Università Kalì Ahfad di Marrakesh (Marocco) e presso il Center on Human Rights della Peking University (Cina).
Ha svolto vari soggiorni di studio all’estero: Wien, Frankfurt am Main, Cambridge, Berlin, consolidando relazioni di ricerca con l’Institut d’Etudes Europeennes di Bruxelles e il Kultur Wissenshaftliches Institut di Essen.
14/10/2019 ore 3:50
Torna su