Giovedì 17/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Pallavolo: la 3I Sistematica vince a Monterotondo ma i play-off si allontanano
La 3i Sistematica Pallavolo Narni torna alla vittoria imponendosi per 3-2 in casa del Monterotondo. Due punti importanti che fanno morale ma che, purtroppo, alla luce dei risultati fatti registrare dalle dirette avversarie, non sono utili in classsifica per il discorso play-off. Ad onor del vero la compagine narnese, pur vincendo, ha palesato anche ieri i difetti di sempre: errori in battuta e ricezione e calo di concentrazione nelle fasi “calde” dell’incontro. E’ ormai evidente che quello delle narnesi è un problema di carattere psicologico, una fragilità che si impadronisce delle atlete della 3I quando si tratta di imporre la propria forza.
Il girone di ritorno iniziato alla grande con la vittoria sul Rieti, non sta offrendo purtroppo quelle soddisfazioni che la dirigenza ed il pubblico si aspettavano. E’ sfumato l’obiettivo dei play-off ma questo non deve significare che da qui al termine del campionato non si debbano trovare stimoli importanti per chiudere brillantemente la stagione. In altri termini si spera che il successo ottenuto ieri a Monterotondo abbia un seguito nei prossimi incontri. Tornando alla vittoriosa trasferta in casa della squadra tiburtina c’è da rilevare l’ottima prestazione di Francesca Moretti autrice di 27 punti a conferma di come la giovanissima atlete rappresenti un grande investimento per il futuro della 3I. Non va dimenticato infatti che la Moretti è una esordiente in questo campionato di B2.
La gara è apparsa combattuta con parziali 26-24, 16-25, 20-25, 25-18, 14-16. A fine partita il presidente Morelli, pur contento per la vittoria, ha manifestato insoddisfazione per la prestazione complessiva delle sue atlete. “ E’ veramente difficile decifrare il comportamento delle nostre ragazze–ha detto Morelli–si allenano bene ma giocano male, è pur vero che alcune atlete non stanno attraversando un buon momento di forma anche a causa di problemi fisici e all’influenza, ma non può bastare questo a giustificare certe prestazioni deludenti. Sarà opportuno che in questo finale di campionato giochino solo le atlete veramente motivate e che hanno dimostrato sin qui di avere un forte attaccamento verso la Società. Siamo contenti comunque di aver trovato un grande tecnico che cercheremo in tutti i modi di trattenere con noi anche in futuro. Sarà lui la nostra base di partenza per la prossima stagione che vorremmo ci vedesse finalmente protagonisti”.
3I Sistematica: Bussetti 3, Andreani, Moretti27, Campana, Corazza 3, Quondam Luigi 13, Gargagli 13, Lucchetti 18, Morelli 10, Giacinti, Manocchio, Varazi. All. Brancato, Cappelletti.

Fabrizio Di Anselmo

16/3/2003 ore 17:03
Torna su