Martedì 07/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Nera Montoro: il narnese Umberto Paparelli nominato membro del consiglio di amministrazione di TerniEnergia
Umberto Paparelli entra nel Cda di TerniEnergia. L’Assemblea degli Azionisti della società, quotata sul segmento Star di Borsa Italiana e parte del Gruppo Italeaf, ha nominato anche il novarese Sergio Agosta. L’Assemblea, ha deliberato nei giorni scorsi l’incremento del numero dei consiglieri, dagli attuali sette membri a nove membri, nel rispetto del limite massimo fissato dallo Statuto in undici membri ed ha proceduto alla nomina, quali consiglieri di amministrazione, di Sergio Agosta e del narnese Umberto Paparelli.
Umberto Paparelli è nato a Narni (TR) nel 1953 ed è Presidente e Amministratore delegato di Free Energia S.p.A.. Dal 2003 ha ricoperto le cariche di Presidente e/o di AD in diverse aziende, principalmente del settore energetico, con le quali ha collaborato in progetti di sviluppo e di riorganizzazione e rilancio. Dal 2005 al 2010 è stato Amministratore delegato e Direttore generale di Scandolara S.p.A., multinazionale leader europea nel packaging primario, curandone l’internazionalizzazione (Russia, Svizzera e Slovacchia) e gestendo l’ingresso nel capitale sociale dell’azienda di un primario istituto di credito. Dal 1978 al 2003 ha operato, con responsabilità sempre crescenti, nel Gruppo multinazionale tedesco SGL Carbon, inizialmente nell’internal auditing e nel Controlling, poi al vertice della Global Supply Chain Management e della Direzione del personale, fino a divenire componente del Comitato di Gestione. A livello internazionale ha acquisito la responsabilità della pianificazione strategica e dei progetti speciali, sviluppando sistemi di benchmarking, controlling strategico, ERP, TQM e soprattutto guidando ristrutturazioni e integrazioni di aziende e stabilimenti del/nel gruppo. Ragioniere, è laureato in Scienze politiche all’Università di Roma “La Sapienza”, con formazione post laurea negli anni 1978 e 1979 nei Sistemi Informativi (Siemens Data - MIlano) e nella Pianificazione e Controllo (Sda Bocconi - MIlano).
29/12/2014 ore 5:09
Torna su