Lunedì 25/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni verso le elezioni: bagno di folla in piazza Garibaldi, Giorgia Meloni incita i narnesi a votare Eleonora Pace
Bagno di folla, giovedi pomeriggio, in piazza Garibaldi a Narni dove Giorgia Meloni è venuta da Roma per portare il suo saluto alla candidata sindaco Eleonora Pace. Erano molti anni che piazza Garibaldi non presentava un colpo d'occhio del genere in occasione di un comizio elettorale. Erano presenti gli stati maggiori regionali di Fratelli d'Italia, a partire dal consigliere regionale Marco Squarta ed il coordinatore regionale Franco Zaffini. Sul palco c'erano anche Laura Pernazza, sindaco di Amelia ed Alfredo De Sio del coordinamento provinciale. Tra la folla c'era Marco Cecconi, consigliere comunale di Terni. Presenti anche gli esponenti di Forza Italia e di Progetto Narni, le altre due liste che sostengono la candidatura di Eleonora Pace. Forte e deciso l'intervento della Pace che ha più volte sottolineato come "sia arrivato per Narni il momento di cambiare". "Datemi questa possibilità - ha detto rivolgendosi alla piazza -. Mandiamo a casa una sinistra che da anni presenta sempre le stesse facce ed opera sempre allo stesso modo; un modo che ha mandato alla deriva Narni. Qui è tutto fermo - ha insistito la Pace -, fermo come l'orologio della torre che si trova alle vostre spalle e che non scandisce più il tempo da tanti anni". Ed ancora: "io, noi, a differenza di chi ci governa, siamo per il popolo e non per il palazzo. Narni ha delle potenzialità enormi che la sinistra, per sue colpe, in tanti anni non è riuscita a sfruttare. Proviamoci a farlo insieme, il ballottaggio questa volta è possibile". Giorgia Meloni ha tessuto le lodi di Eleonora Pace: "è giovane ed è esperta di politica. Ha le idee chiare e tanta voglia di fare. La vostra città ha bisogno di ripartire ed Eleonora, insieme alla sua coalizione, ha tutti i mezzi per riuscire in questo intento". La Pace ha ringraziato della loro presenza "le due donne che sono con me sul palco: Giorgia e Laura (Pernazza); alla prima devo moltissimo e Laura è un esempio di come anche una donna, in una città amministrata per anni dalla Sinistra (Amelia) sia riuscita con merito ad imporsi ed a prendere in mano le redini dell'amministrazione comunale".
LA LISTA DI FRATELLI D'ITALIA
Prima dei discorsi della Pace e della Meloni sono stati presentati i sedici candidati della lista di Fratelli d'Italia. Ecco i nomi:
Belloni Manuela 06/03/81
Cabiati Carlo detto lassassino 05/11/1950
Cananzi Andrea 09/07/1975
Capitanucci Andrea 11/06/1970
Capotosti Simone 05/03/1974
Cosimati Marco 30/05/1973
Frattari Daniele 23/05/1976
Iudice Francesco paolo 13/11/1964
Lanari Fabrizio 08/02/1965
Matticari Cristina 27/03/1979
Moi Gianluca 02/06/1989
Moscatelli Luigia 03/02/1994
Pettorossi Piera 27/12/1962
Poggiani Rebecca 20/04/1996
Rini Alberto 18/04/1977
Rosati Giulia 18/05/1997
11/5/2017 ore 20:03
Torna su