Martedì 14/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sulla variante al Prg chiesta dal "Borgo Umbro" la minoranza è pronta a dare battaglia oggi in Consiglio
Una variante che non mancherà di accendere la discussione. La seduta del Consiglio Comunale, la prima del 2009, convocata per oggi pomeriggio dal presidente Marco Mercuri, si preannuncia tutt'altro che noiosa. Il primo punto all'ordine del giorno riguarda infatti una variante al Prg relativa alla proposta avanzata da Alessandro Marcelli in rappresentanza della società denominata "Il Borgo Umbro", società che tempo addietro aveva presentato un progetto riguardante la realizzazione di un centro agro-turistico e sportivo nella zona di Sabbione, a confine tra i comuni di Terni e Narni. Quel progetto avrebbe subito delle modifiche sostanziali tanto da indurre i titolari della società a chiedere una variante al Prg, in modo da poter adeguare le nuove caratteristiche di quello che si vuole realizzare alle norme previste dallo stesso Piano regolatore. Il Consiglio dovrà essere messo a conoscenza in modo dettagliato di quelle che sono le caratteristiche del nuovo progetto che, stando ai "si dice", sarebbe stato stravolto in modo consistente rispetto a quello che era stato presentato circa tre anni fa. Dalla minoranza si chiede che agli interessi degli imprenditori, facciano da contraltare anche quelli della comunità e che l'eventuale approvazione della variante debba tenere in considerazione questo aspetto.
15/1/2009 ore 4:17
Torna su