Sabato 18/08/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:00
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, strada di Castagnola pericolosa, i cittadini chiedono al comune interventi immediati per la sua messa in sicurezza
Quella strada va messa in sicurezza. A chiederlo sono i cittadini che abitano nella zona. Stiamo parlando di Strada di Castagnola, una piccola arteria situata lungo la ex statale Amerina, fra Cigliano e San Pellegrino. A sollevare il problema di questa strada è il consigliere Sergio Bruschini il quale, ancora una volta, ha raccolto le segnalazioni dei residenti. "Siamo in presenza - scrive Bruschini in un comunicato - di una strada comunale, non foss'altro per il fatto che al suo imbocco c'è da tanto di cartello 'ufficiale' che ne certifica un riconoscimento di carattere 'toponomastico'. I cittadini della zona hanno sollevato un problema di pericolosità relativo alla sede viaria. Dalle foto allegate - continua Bruschini -, si evince la minima larghezza della sede stradale, che consente il passaggio di un solo mezzo. Oltre a questo c'è la mancanza di spazi laterali utili a consentire comunque la manovra all'incrocio di due veicoli. La strada, inoltre, non presenta protezioni verso il lato che sovrasta il sottostante raccordo Terni-Orte e la scarpata è talmente ripida che, nella malaugurata ipotesi, qualcuno dovesse perdere il controllo del mezzo che sta guidando, rischierebbe di precipitare sul raccordo stesso. I cittadini si sono rivolti da tempo all'amministrazione comunale, la quale dovrebbe aver effettuato dei sopralluoghi, ma ad oggi non mi risulta che siano stati presi dei provvedimenti. La gente del posto - conclude Bruschini -, chiede che venga fatto un intervento di allargamento della sede stessa e la messa in sicurezza sia del bivio con la statale che con apposite protezioni laterali nei posti più a rischio".
22/5/2018 ore 4:05
Torna su