Giovedì 13/12/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, signora entra in un bar e ruba il contenitore delle paste, scappa ma la sua auto va in panne: fermata e denunciata
E' entrata in un bar, ha notato il contenitore delle paste sul bancone, lo ha preso e se l'è filata. Ma la sua "fuga" è durata poco perchè la signora (una cinquantenne di Livorno) non aveva fatto i conti con il serbatoio della sua auto che, evidentemente, era quasi a secco. La sua macchina, infatti, si è fermata a poca distanza dal bar e per i carabinieri, nel frattempo chiamati dal proprietario dell'esercizio, è stato fin troppo facile acciuffarla. Il curioso epidosio è accaduto venerdi mattina al bar situato nella zona di San Pellegrino, lungo la ex Amerina, fra Narni Scalo e Fornole. La signora, come detto livornese, è entrata nel bar ed approfittando, evidentemente, di un momento di distrazione del proprietario si è impossessata della scatola di cartone che conteneva alcune decine di paste ed ha guadagnato velocemente l'uscita. E' salita a bordo della sua auto ed è partita. La donna, però, ha fatto in tempo a percorrere solo poche centinaia di metri, perchè la benzina era finita. Così sono arrivati i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Amelia che hanno fermato la donna, l'hanno identificata e poi l'hanno accompagnata in caserma. Per lei è scattata una denuncia per furto. Le paste sono state restituite al legittimo proprietario.
25/11/2017 ore 11:30
Torna su