Mercoledì 16/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:06
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: tra gli ospiti di quest'anno de "Le vie del cinema" ci saranno anche Mario Monicelli, Giovanna Ralli e Enrico Vanzina
Ci saranno anche Mario Monicelli, Enrico Vanzina e Giovanna Ralli, in qualità di ospiti alla dodicesima rassegna de “Le vie del Cinema” che prenderà il via sabato prossimo al parco pubblico di Narni Scalo. In occasione della presentazione ufficiale della manifestazione che ha avuto luogo due giorni fa in un noto locale di Campo de’ Fiori a Roma, il direttore artistico Alberto Crespi ed il “supervisore” Giuliano Montaldo hanno dato la conferma riguardante la presenza di questi grandi personaggi nel corso delle varie serate. Di Mario Monicelli, che salirà sul palco di Narni Scalo la sera di sabato 8 luglio, si potrebbe scrivere un libro tante sono state le opere d’arte da lui dirette. La sua ricchissima filmografia annovera grandi successi di pubblico e di critica, e molte sue pellicole fanno ormai parte della storia della cinematografia nostrana: basti ricordare Guardie e Ladri, I soliti ignoti, La grande guerra, I compagni, L'armata Brancaleone, La ragazza con la pistola, Amici miei, Un borghese piccolo piccolo, Speriamo che sia femmina. Nel 1991 a questo strardoinario personaggio, che ha compiuto da poco 91 anni, gli è stato conferito il Leone d'oro alla carriera. Di rilievo anche la presenza di Enrico Vanzina, fratello di Carlo e figlio del celeberrimo Steno. Vanzina sarà ospite la sera di giovedì 6 luglio in occasione della proiezione del film “Le avventure di Giacomo casanova” firmato proprio dal grande Steno. Giovanna Ralli, che sarà ospite la sera di lunedì 3 luglio, è considerata una delle attrici simbolo del cinema italiano. In carriera ha lavorato con i più grandi registi e attori, quali: Vittorio De Sica, Federico Fellini, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Stefania Sandrelli, Alberto Lattuada, Marcello Mastroianni, Giorgio Albertazzi, Sergio Corbucci, Carmine Gallone, e Luigi Magni.
30/6/2006 ore 12:35
Torna su