Domenica 05/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: secondo Ilaria Ubaldi (An) a lamentarsi dei disservizi provocati dal Comune sono anche gli elettori di sinistra
"Gli elettori di centrosinistra si lamentano di questa amministrazione". A sostenerlo è la consigliera comunale Ilaria Ubaldi (An) la quale rivela che "andando in giro per la città e per il territorio e parlando con la gente, ho rilevato molta insoddisfazione proprio da parte di persone che a maggio avevano confermato la loro fiducia all'attuale giunta". La Ubaldi spiega che "i disagi manifestati dalla gente vanno da quelli relativi alla cattiva manutenzione delle strade, alla preoccupazione per il trasferimento dell'Asl di NarniScalo"; ma nella "scaletta" ci sarebbero anche le emergenze idriche e i deficit dell'illuminazione nelle frazioni San Vito, Gualdo e Sant'Urbano. "Certamente si tratta di disagi anacronistici – ha aggiunto la Ubaldi – che mostrano il segno evidente di un sistema sciatto di amministrare da parte della giunta Bigaroni. In giro è tutto un lamentarsi: per i disservizi dell'Asit nella frazione di Capitone ed in generale nel territorio comunale, per la cattiva gestione dei cimiteri, a cominciare da quello di Narni scalo. E del Parco dei Pini, dove il degrado è stato più volte denunciato dai cittadini senza che l'amministrazione abbia mosso un dito per sistemare le cose. La gente chiede anche l'installazione di dossi artificiali lungo molte strade comunali, in prossimità dei centri abitati, come in via della Doga dove le auto sfrecciano a tutta velocità. Riguardo al problema della viabilità ho raccolto molte lamentele riguardo alla nuova rotonda di via Tuderte, ritenuta dai più inadeguata e pericolosa. Mi auguro che il mio intervento serva a qualcosa, anche se in questa prima fase del mio mandato ho già avuto modo di rendermi conto di quale sia la staticità dei nostri amministratori.



17/11/2007 ore 5:15
Torna su