Domenica 15/12/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:41
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: incuranti del pericolo bruciano sterpaglie a poca distanza da un deposito di bombole piene di gas
Prevenzione e sicurezza. Due termini molto in voga di questi tempi, ma che spesso non trovano riscontro nel comportamento delle persone. Un esempio lampante lo abbiamo avuto ieri mattina a Narni Scalo, nei pressi del cimitero dove un uomo si č messo a bruciare delle sterpaglie e pochissimi metri da un grande deposito di bombole del gas. Un bel falō, durato un'ora buona, che ha alzato una colonna di fumo denso che era possibile vedere da lontano. Un comportamento irresponsabile, sia da parte di chi ha acceso quel fuoco, sia da parte dei titolari dell'azienda che commercia bombole di gpl i quali avrebbero dovuto imporre all'uomo di spegnere quel pericoloso falō. Impossibile infatti che nessuno si sia accorto di quanto stava succedendo perché, come detto, la colonna di fumo si vedeva dal centro di Narni Scalo e qualcuno ha addirittura pensato ad un incendio, date le sue grosse proporzioni.
28/3/2008 ore 11:10
Torna su