Mercoledì 23/09/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:10
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
<
Narni Scalo: al via stasera la 26esima edizione de' "Le Vie del Cinema", si comincia con un film di Alberto Sordi
Inizia stasera (mercoledi 4 agosto), alle 21, al Parco dei Pini di Narni Scalo, la 26esima edizione della rassegna "Le Vie del Cinema". A presentare il film della serata, "Il medico della mutua" di Luigi Zampa, ci saranno l’attrice Paola Tiziana Cruciani ed il professore e consigliere alla comunicazione presso Sapienza Università di Roma Mario Morcellini. Con questa ventiseiesima edizione, collegata al progetto 'European History Moving', si prosegue il viaggio intrapreso tre anni fa e teso ad analizzare la storia attraverso il cinema. Anche quest’anno "Le vie del cinema" proporrà un viaggio nella storia d’Italia (e d’Europa) raccontata attraverso film recentemente restaurati dalla Cineteca Nazionale che lavora all’interno del Centro Sperimentale di Cinematografia. "Le vie del cinema" viene ormai considerato il “decano” dei festival dedicati alla memoria del cinema. La rassegna narnese, infatti, ha cominciato a proiettare film restaurati ben prima che anche i grandi festival mondiali (Cannes, Berlino, Venezia) aprissero delle sezioni di “Classici”. Il cinema restaurato è arte, scienza, storia, memoria. Anche quest’anno Narni sintetizzerà queste discipline proponendo al pubblico classici del cinema italiano restaurati. È un modo di tener viva la memoria di un’arte, quella cinematografica, che ha fatto dell’Italia un modello per tutte le cinematografie del mondo. E di celebrare, nella selezione di quest’anno, i 90 anni del suo primo direttore Giuliano Montaldo, e i centenari della nascita di Federico Fellini e di Alberto Sordi. Per i più piccoli, sempre alle 21.00, sarà proiettato il cartone animato restaurato Un burattino di nome Pinocchio, di Giuliano Cenci.
(Nella foto una inquadratura dell'area che ospita la rassegna narnese, con la gente in attesa che diventi buio ed inizi la proiezione)
4/8/2020 ore 5:05
Torna su