Sabato 11/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:23
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 9 marzo a Palazzo Eroli presentazione del libro "La gnocca - istruzioni per l'uso"
a-istruzioni per l'uso" ed è il libro scritto da Le Allegre Comari che verrà presentato sabato 9 marzo alle 17 a Palazzo Eroli. Alla cerimonia saranno presenti il sindaco Francesco De Rebotti, L'assessore alle Pari Opportunità Piera Piantoni, L'assessore alla Cultura Gianni Giombolini, la presidente dell'Associazione Minerva Mariacristina Angeli e naturalmente Le Allegre Comari autrici del libro.“La Gnocca-istruzioni per l’uso” un titolo forte e provocatorio, per un libro che vuole affrontare con garbo e ironia un tema di cui “tutti pensano di sapere, ma pochi realmente sanno”. Nel 1965, Pier Paolo Pasolini realizzò uno straordinario film inchiesta, Comizi d’amore, da cui emergeva una diffusa e impressionante ignoranza in materia, anche negli strati di popolazione considerata più acculturata. Oggi la situazione non sembra essere cambiata di molto, anche se l’elemento erotico invade ogni aspetto della vita civile, dalla pubblicità dello yogurt alle battute degli uomini politici. In realtà, si parla spesso a sproposito della sessualità femminile e buona parte degli uomini italiani continuano ad aderire allo stereotipo di un machismo datato e ridicolo, molto lontano dal percorso compiuto dalle donne per acquisire conoscenza e consapevolezza del proprio corpo e della propria sessualità. “La Gnocca-istruzioni per l’uso” si presenta come un manuale illustrato da simpatiche vignette e diviso in paragrafi, in cui il sesso viene contestualizzato nella cornice di una quotidianità in cui tutti, uomini e donne, possono ritrovarsi e sorridere dei tanti equivoci e fraintendimenti ispirati a esperienze reali. Le Allegre Comari sono molto più dello pseudonimo che inizialmente ha identificato le due autrici del libro, perché altre donne si sono aggiunte e continuano a unirsi a quello sta diventando un luogo ideale di dibattito e incontro, dove nuovi progetti futuri potrebbero svilupparsi in ambiti limitrofi e non, dando vita a strisce comiche come a spettacoli teatrali, in un forum dove idee, creatività e allegria saranno sempre presenti e costituiranno una sorta di “marchio di fabbrica”.
8/3/2013 ore 2:46
Torna su