Domenica 12/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 31 marzo all'ospedale verrà inaugurata la nuova Tac, la moderna macchina acquistata grazie ai soldi della Fondazione Carit
Grande passo avanti nel settore della diagnostica per il distretto sanitario di Narni e Amelia. Grazie alla Fondazione Carit, che ha tirato fuori i soldi necessari all'acquisto, l'ospedale di Narni viene a dotarsi di una nuova e moderna macchina per l'esame della Tac (tomografia assiale computerizzata). L'impianto, costato centinaia di migliaia di euro, verrà inaugurato sabato mattina alle 12 alla presenza delle massime autorità istituzionali e della Asl 4, ed entrerà in funzione immediatamente. "Si tratta di un apparecchio all'avanguardia – spiega Imolo Fiaschini, direttore generale dell'azienda sanitaria locale del ternano, in grado di acquisire immagini a velocità molto elevate (circa 32 'strati' al secondo), fatto questo che permetterà agli operatori di migliorare in modo significativo la qualità del servizio svolto". Migliori performance, dunque, e possibilità di avere una doppia consolle che potrà essere gestita da due operatori, una novità questa che consentirà di sottoporre all'esame radiologico più pazienti in una stessa giornata. Nei due ospedali di Narni e Amelia fino ad oggi c'era una sola Tac, che obiettivamente era diventata obsoleta e non più in grado di soddisfare le esigenze di un territorio così vasto. In questi ultimi tempi, dunque, sia dai sindaci dei comuni che ricadono all'interno del comprensorio narnese-amerino, che dalla stessa direzione sanitaria dei due ospedali, era stata richiesto con insistenza alla Asl 4 di mettere a disposizione dei due nosocomi un nuovo impianto. Lo stesso direttore sanitario Sergio Guido si è impegnato molto in questa direzione e alla fine gli appelli hanno sortito l'effetto sperato, così grazie all'impegno della Fondazione Carit è stato possibile fare l'importante e costoso acquisto. Alla inaugurazione di sabato mattina ci saranno i rappresentanti di Regione e Asl, sindaci del comprensorio ed i responsabili degli ospedali di Narni e Amelia.
28/3/2007 ore 11:23
Torna su