Sabato 18/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 18:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, parla Lorenzo Lucarelli: "industria, turismo e cultura, il futuro del nostro territorio passa da qui"
Sviluppo economico e Turismo. Due deleghe importanti che Lorenzo Lucarelli, da due mesi assessore, intende gestire al meglio. Non dimenticando che lo stesso Lucarelli è titolare anche di Cultura, Università, Sport ed altre deleghe apparentemente "minori" ma pur sempre importanti. "In queste prime settimane di lavoro - spiega il neo assessore -, ho iniziato a studiare i settori che fanno capo alle deleghe che ricadono sotto la mia responsabilità. Sto continuamente acquisendo informazioni dagli uffici dei vari assessorati e documentandomi sui tanti argomenti che attengono al lavoro che dovrò svolgere, in modo da avere una visione delle cose sempre aggiornata e quanto più ampia possibile. Narni deve guardare al futuro con la consapevolezza che per il suo sviluppo non si può prescindere dall'industria e dal turismo. La prima, sebbene non abbia più il ruolo primario che ha avuto nel secolo scorso, continua ad essere importante per l'economia del nostro territorio. Accanto alle grandi realtà industriali che nel tempo hanno cessato la loro attività, ci sono per fortuna delle imprese che sono il nostro fiore all'occhiello e che hanno davanti a loro importanti prosepttive di sviluppo. Per questa ragione voglio ribadire che l'industria continua a rappresentare per Narni un settore economico di primaria importanza". Lucarelli è tuttavia convinto che il turismo rappresenta una grande forza per la Narni del futuro. "Dopo lunghi mesi di sofferenza - spiega -, dovuti ad un forte calo di presenze di turisti in città e sul territorio, per via del terremoto, negli ultimi tempi abbiamo assistito ad una importante ripresa dei flussi. In questo senso hanno avuto e stanno avendo un ruolo significativo gli eventi che vengono organizzati in città e che richiamano moltissima gente. Il recupero dei palazzi più importanti della città e di tutti quei 'contenitori' che sono in grado di ospitare eventi e manifestazione, ci pongono in una posizione privilegiata, in quanto stiamo ricevendo molte richieste da parte di enti ed associazioni che ci chiedono le varie location per organizzare incontri, congressi e magari anche dei concerti. Tutto questo - sottolinea Lucarelli -, crea un notevole movimento di persone, cosa di non poco conto per la nostra città". Lucarelli è poi convinto che "una volta entrato a regime il grande parco naturalistico delle 'Gole del Nera', quello sarà un ulteriore polo di attrazione che richiamerà sul nostro territorio migliaia di persone all'anno, con tutte le ricadute positive che questo potrà avere".
23/8/2017 ore 2:53
Torna su