Mercoledì 05/08/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:27
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: nessuna conferma da fonti sanitarie sul bimbo di sette mesi colpito da sospetta meningite
Non c'è al momento nessuna conferma ufficiale sul presunto caso di meningite che due giorni fa avrebbe colpito un neonato di appena sette mesi. Dall'ospedale di Narni, dove il bimbo sarebbe stato ricoverato per alcune ore nella giornata di sabato, non arrivano conferme circa la diagnosi della terribile malattia. Si è saputo, tuttavia, che in realtà un bimbo in tenera età è stato effettivamente accompagnato in ospedale dai suoi genitori per dei sintomi che in qualche modo potrebbero far pensare a questa malattia; il piccolo è stato tenuto sotto osservazione per tutta la giornata e poi trasferito al "Santa Maria" di Terni. Negli ultimi anni nella zona di Narni sono stati quattro i casi noti di meningite che si sono verificati, due dei quali letali. A maggio del 2007 la malattia colpì un bambino di 6 anni, mentre a dicembre del 2007 una bimba di 2 anni. A marzo di un anno fa toccò ad una 52enne, inserviente di una scuola materna, contrarre la terribile malattia. La donna dopo alcuni giorni di agonia morì. Più recentemente si era parlato di "sepsi meningococcica" anche in relazione alla morte di una 31enne di Narni Scalo.
2/7/2012 ore 7:22
Torna su