Venerdì 10/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:35
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: mercoledi 27 novembre "Serpentone delle Partite Iva", raduno alla rotonda di via Tuderte
Mercoledì 27 novembre, in tutta Italia, ci sarà la prima "Serrata nazionale delle attività". L'evento coinvolgerà commercianti, Partite Iva, artigiani ed imprenditori. L'intento di questa grande manifestazione è quello di sesnibilizzare l'opinione pubblica rispetto al "perdurare della condizione attuale di crisi economica". Oltre che "all'immobilismo delle istituzioni che non creano soluzioni e sono capaci solo di creare nuove tasse". "La situazione - dicono gli organizzatori della serrata - è decisamente pesante per i piccoli imprenditori, tartassati dalle tasse e dalla burocrazia. Molti hanno chiuso le attività, molti altri stanno per chiuderle". Insomma si tratta di un grido di allarme, forte e chiaro, che viene lanciato per chiedere aiuto allo Stato. La crisi morde e le imprese non possono più resistere. L'idea della serrata nasce da 'Imprese Che Resistono', un movimento di imprese, costituite in Comitato nato nel 2009, su iniziativa di Luca Peotta e composto per l’80% da piccole aziende. Le attività commerciali, imprenditoriali e artigianali di Narni aderiranno massicciamente alla manifestazione. Da molti giorni circolano volantini ed inviti sui social netowork che indicano come fare per partecipare al primo "Serpentone delle Partite Iva". Il raduno dei partecipanti è previsto per le 10,30 presso il parcheggio posto nei pressi della rotonda (svincolo del Rato, Narni Scalo - Sangemini). Da lì, alle 11, il corteo prenderà le mosse in direzione di Narni Scalo. Si potrà partecipare con auto, moto, furgoni, camion ed ogni altro mezzo di locomozione.
26/11/2013 ore 11:20
Torna su