Domenica 05/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: lunghe file ogni mattina all'ospedale per i fare i prelievi del sangue, monta la rabbia dei cittadini
Tutti in fila per effettuare i prelievi del sangue. Succede all’ospedale di Narni dove quelle che un tempo erano delle situazioni eccezionali, e quindi di emergenza, oggi sono divenute una “regola” e vengono vissute dai cittadini con rabbia mista a rassegnazione. La fila comincia di buon mattino e talvolta raggiunge addirittura l’ingresso dell’ospedale creando inevitabili disagi sia al personale sanitario che ad altri pazienti che si recano in visita ai malati o debbono effettuare altri trattamenti. Sulla questione interviene il consigliere comunale Federico Noveli (Sdi), il quale mostra tutta la sua indignazione. “Ho potuto verificare con i miei occhi – dice Novelli – in quanto essendomi recato qualche mattina fa presso il nostro ospedale per far visita ad un conoscente ricoverato, sono stato costretto ad assistere ad uno spettacolo da terzo mondo. Appena entrato mi si è presentata un fila di persone che cominciava poco dopo la zona di ingresso, per estendersi fino all´interno della stanza dove giornalmente vengono fatti i prelievi. Una moltitudine variegata rappresentata da bambini, anziani, donne, tutti arrabbiati per essere trattati come carne da macello. In mezzo a questa gente c’era chi stava in fila da prima delle 7 ed erano già tre ore che aspettava il proprio turno. Il meccanismo burocratico messo in atto dalla dirigenza dell´Asl 4 genera questa aberrazione per tanta povera gente che ha bisogno di effettuare le analisi del sangue. Visto che in questo periodo sono programmati incontri elettorali con la partecipazione del direttore generale della nostra Asl qualcuno gli ricordi di eliminare questo inconveniente che offende la dignità dei nostri concittadini”.

26/5/2009 ore 2:22
Torna su