Venerdì 19/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:47
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: inaugurato il nuovo "Campo de' li giochi", un vero e proprio "traguardo" per la città e per la festa
Il nuovo Campo de' li Giochi della Corsa all’Anello è realtà. Oggi pomeriggio la struttura è stata inaugurata con una emozionante cerimonia che, ricordando il passato, ha guardato al futuro con grande entusiasmo e fiducia. Il taglio del nastro è stato effettuato dal sindaco di Narni Francesco De Rebotti e dal presidente dell’Associazione Corsa all’Anello Federico Montesi che, ancora una volta, hanno ricordato come il nuovo campo sia un grande traguardo per la Corsa all’Anello e per la città. Un traguardo raggiunto in poco tempo visto che i lavori che hanno permesso di inaugurare la struttura in tempi utili per la gara equestre del 12 maggio prossimo, sono iniziati a gennaio. Tre mesi di duro lavoro, coordinato dai due responsabili della segreteria tecnica dell’Associazione Corsa all’Anello Giovanni Cipiccia e Filippo Miliacca. La cerimonia è iniziata con lo schieramento in campo di una rappresentanza del corteo dell’Associazione Corsa all’Anello e dei tre terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, con le dame dell’anello che portavano quelli vinti nei 50 anni di Corsa all’Anello. Dopo il saluto delle autorità è stata la volta della benedizione del campo e dei cavalli da parte di Don Sergio Rossini e dell’esibizione degli sbandieratori della Città di Narni. Suggestivi i due momenti di simulazione di gara. E’ stata infatti disputata la Corsa secondo l’interpretazione da statuti con la lancia scagliata a centrare l’anello, seguita dalla seconda dimostrazione che ha ricordato la prima Corsa all’Anello del 1969 con cavalieri e podisti.
25/4/2019 ore 18:53
Torna su