Martedì 14/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: in città la prima edizione di "Vedere Oltre" il festival dei libri per ragazzi e bambini
E' tutto pronto in città per la prima edizione di "Vedere Oltre", il festival dei libri per ragazzi e bambini. Viene considerato un evento innovativo dedicato ai libri, attravero il quale invitare i bambini, anche piccolissimi, e i ragazzi a esplorare e immaginare il mondo. La prima edizione di "Vedere Oltre" si terrà da venerdì 7 a domenica 9 giugno nel centro storico di Narni. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Arte Multi Visione con il patrocinio del Comune di Narni e la collaborazione della Società Sistema Museo. Gli organizzatori ci tengono a ricordare che "non è una fiera del libro in genere, bensì un festival incentrato sui libri: albi illustrati, libri tattili, libri d’arte, libri per diventare creativi e imparare a cogliere il senso del meraviglioso dietro l’apparente banalità del quotidiano, 'leggendo' oltre l’apparenza. Il nostro progetto è quello di creare un territorio dove si incontrano i libri, i ragazzi, l’immaginario e che si attraversa con la bussola del piacere di meravigliarsi". Tre giorni per scoprire libri ad arte, far vivere il proprio "piccolo teatro interiore" durante i laboratori, andare a spasso per mostre e installazioni e incontrare artisti, autori, editori che mettono in gioco, con straordinaria inventiva, la loro passione per i libri. Con Alessandro Sanna, che ha recentemente pubblicato “Mano felice”, i bambini a partire dai 6 anni interpreteranno e disegneranno i quattro elementi; Mauro Bellei, autore dell’originalissimo “Orto in fiore”, li coinvolgerà nel creare composizioni sulla scia del pittore Arcimboldo, mentre Dario Moretti inviterà i bimbi a partire dai 4 anni ad esplorare il senso del ritmo, il movimento e la pittura. Nell’ex-chiesa di San Domenico saranno presenti i maggiori editori italiani con libri che stuzzicano l’intelligenza e la sensibilità artistica dei ragazzi (tra cui Artebambini, Topipittori, Orecchio Acerbo, Babalibri, Donzelli, Ippocampo, Panini, Fatatrac, ecc). Tra gli stand i ragazzi e gli adulti potranno scoprire le ultime novità del settore in compagnia degli editori, per condividerne la passione. Un bookshop internazionale presenterà ai visitatori una vasta scelta di libri francesi e anglosassoni, oltre a libri cinesi, indiani, spagnoli e messicani ed ospiterà una mostra di Sen Woo, autore coreano, che da Seul verrà a Narni per far scoprire il suo primo libro per ragazzi, "Red Muffler", notato tra le novità più interessanti all’ultima Fiera dei Libri per Ragazzi di Bologna. Grazie alla mostra “A spasso con le dita”, allestita nell’abside della ex chiesa, piccoli e grandi potranno vivere la stimolante occasione di sperimentare il rapporto con la tattilità nel campo artistico e partecipare a laboratori sulla tematica del libro tattile. A Palazzo Eroli, invece, l’installazione-gioco “Le 5 stagioni” accoglierà i bambini da 0 a 6 anni in un ambiente poetico per accarezzare e sfogliare libri-oggetti, sdraiati o seduti su cuscini a forma di petali o gocce, per sognare la quinta stagione. Per docenti, genitori e tutti coloro che hanno a cuore la relazione tra i ragazzi, i libri e l’arte, gli incontri in programma saranno occasioni per riflettere e nutrirsi dell’esperienza di professionisti nel campo dell’educazione, dell’editoria e della creatività.
6/6/2013 ore 16:39
Torna su