Giovedė 17/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:59
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il vice sindaco Mercuri chiede ai cittadini di collaborare per stanare coloro che abbandonano i frigoriferi vecchi
"Aiutateci a scovare gli incivili ed a scoprire chi č che abbandona i rifiuti in giro per il nostro territorio". A lanciare l'appello č il vice sindaco, con delega alla polizia municipale Marco Mercuri. "Il fenomeno riguardante l'abbandono di carcasse di vecchi frgoriferi - spiega l'amministratore -, sta diventando preoccupante. I nostri agenti hanno analizzato in modo scupoloso le decine di frigoriferi ritrovati in vari punti del territorio e speriamo di poter risalire a coloro che li hanno abbandonati. Certo, non sarā facile. Di sicuro chi compie certi gesti sa bene cosa sta facendo e dunque č anche consapevole del fatto che sta commettendo un reato di carattere penale. Abbiamo trovato molti vecchi frigoriferi opportunamente 'ripuliti', ovvero privati di quelle parti, come i motori elettrici, che contengono rame e quindi possono fruttare del denaro". Il vice sindaco conferma in qualche modo il sospetto avanzato qualche giorno fa da numerosi cittadini narnesi, ovvero che ad abbandonare le carcasse dei frigoriferi non sia gente del posto, ma piuttosto qualcuno che viene da fuori comune. "Non si spiegherebbe altrimenti - sottolinea Mercuri -, come dall'oggi al domani si possano trovare tutte quelle carcasse abbandonate in un solo punto. Si tratta, insomma, con ogni probabilitā di rivenditori che vengono da fuori comune e che hanno preso il nostro territorio per una pattumiera, cosa che ci indigna e ci offende". Mercuri annuncia provvedimenti severi nel caso si riuscisse a trovare i colpevoli. "Chiediamo aiuto ai cittadini, affinchč ci riferiscano di movimenti sospetti che dovessero notare di notte o di giorno, da parte di qualcuno che viene notato a scaricare rifiuti ai bordi delle strade. Per parte nostra abbiamo intensificato i controlli da parte della polizia municipale che avverranno anche nelle ore notturne. Se pizzicheremo qualcuno a compiere gesti del genere, non la passerā liscia e oltre alle eventuali conseguenze di carattere penale, applicheremo nei suoi confronti il massimo della multa prevista per questo genere di infrazione".
8/1/2015 ore 2:00
Torna su