Venerdì 15/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:26
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il sindaco Bigaroni fa il punto della situazione circa gli interventi fatti e quelli da fare nel settore della edilizia scolastica
In occasione dell'inizio dell'anno scolastico il sindaco di Narni Stefano Bigaroni ha voluto fare il punto della situazione riguardante le strutture e sui programmi di ammodernamento previsto. Qui appresso pubblichiamo l'intervento integrale del primo cittadini.
Sono appena iniziate le scuole e, come è giusto, si accendono i riflettori sulla condizione e qualità degli edifici scolastici. La messa a norma, il miglioramento estetico e funzionale, l’ampliamento dei plessi scolastici e la realizzazione di nuove scuole moderne e funzionali era uno dei punti principali del nostro mandato amministrativo, puntando su una programmazione troverà esecuzione completa nei prossimi anni. Abbiamo compiuto questa scelta perché i bambini e i ragazzi sono il bene più prezioso di una comunità e hanno il diritto inviolabile di crescere e formarsi in luoghi sicuri, sani e funzionali. La qualità della vita, la cultura, l’educazione e la formazione inizia dalla qualità delle scuole. Un tale intervento strutturale e diffuso sulle scuole del Comune di Narni richiede grandi sforzi economici e di bilancio, ed essendo le risorse limitate, le scelte si compiono per priorità. La scuola per noi è e sarà sempre una priorità, fino a che non avremo adeguato agli standard di qualità tutto il patrimonio scolastico di nostra competenza. In questi anni abbiamo fatto moltissimo, investendo davvero tante risorse economiche e professionali per le progettazioni, mettendo così mano ad una situazione difficile, complessa e dispersiva, con un patrimonio edilizio vecchio e inadeguato. Per dare un’idea, questa è la mole degli interventi di manutenzione straordinaria effettuati: Scuola elementare di Narni Scalo, Scuola elementare Narni, Scuola elementare Santa Lucia, scuola elementare di Gualdo, scuola elementare di San Liberato, materna di Taizzano, materna di Schifanoia - Moricone, ampliamento materna Narni Scalo, media Luigi Valli di Narni Scalo. Oltre alla realizzazione della nuova Scuola materna de la Quercia inaugurata nella prima metà del 2006. I prossimi obiettivi sui quali si sta lavorando, in attuazione del Programma delle opere pubbliche 2006 –2008, sono la nuova scuola elementare di Ponte San Lorenzo, per la quale si sta concludendo la progettazione e contiamo di andare a gara per i lavori entro l’anno, e quella materna di San Liberato.
Stefano Bigaroni - Sindaco di Narni
22/9/2006 ore 17:33
Torna su