Lunedì 24/04/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:09
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: il museo di Palazzo Eroli festeggia i suoi primi dieci anni, previste tante novità
La Primavera è alle porte. E tante sono le novità che a Palazzo Eroli di Narni vedranno la luce nelle prossime settimane. Intanto si farà festa per i primi dieci anni di vita del museo cittadino. Per l'occasione verrà ampliata ulteriormente l’offerta turistica e culturale della collezione museale. Da aprile, infatti, all’interno del biglietto di ingresso sarà possibile visitare con la guida la Cappella di San Bernardino, conosciuta dai più sotto il nome di “Cappella Eroli”. Lo spazio, sito all’interno della stupenda chiesa di San Francesco adiacente al Museo, offre la possibilità di ammirare i pregevoli affreschi del pittore folignate Pierantonio Mezzastris. Tale produzione sembra sia essere stata voluta dal mecenate Berardo Eroli, figura di spicco della nobile famiglia narnese nel XV secolo. Si tratta di una grande occasione, anche per la cittadinanza, per poter di nuovo ammirare e riscoprire la cappella Eroli in tutta la sua storicità e bellezza. Da aprile ripartiranno inoltre anche i percorsi cittadini legati agli ambiente medievali. Il circuito ambienti medievali (C.A.M.) sarà sempre più ricco e affascinante. L’attività si propone come un percorso guidato attraverso “l’anno del Signore 1371”, anno in cui a Narni prendono vita e forma gli “statuti medievali”, nuove regole e leggi che ordinavano tutti i molteplici aspetti della società dell’epoca e sotto cui la città si plasma. Il 1371 è anche l’anno a cui la festa del Patrono si ispira. La visita infatti comprende l’ingresso a tre ambienti medievali (uno per ciascun terziere) che rappresentano ognuno un diverso aspetto della società del XIV secolo: la Chiesa di S.Maria Impensole e l’investitura del cavaliere (credenze, costumi e architettura), la bottega del vasaio (arte e vita sociale), la bottega dello speziale e l’orto francescano (commercio e religione). Altra novità dell’anno è “Regala il Museo!”. Visite guidate, didattiche, compleanni, aperitivi, grandi eventi e circuiti cittadini, che possono diventare un regalo originale e accattivante. Le proposte possono essere sia di attività già in essere e collaudate oppure su richiesta e create dunque su misura. Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati su ulteriori novità è possibilecconsultare il sito di Sistema Museo e le pagine dedicate di Facebook e Twitter.
Museo di Narni in Palazzo Eroli - 0744.717117 narni@sistemamuseo.it www.sistemamuseo.it - @museoeroli @Museo_Narni.
Orari di apertura
Dal 1 aprile al 30 giugno e settembre
da martedì a domenica, festivi e prefestivi
10.30 – 13.00 / 15.30 – 18.00.
Dal 1 luglio al 31 agosto
da martedì a domenica, festivi e prefestivi
10.30 – 13.00 / 15.30 – 18.30
12/3/2017 ore 5:15
Torna su