Domenica 19/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 17:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Il mentalista Francesco Rizzo aveva previsto tutto, dal nome del terziere vincitore ai punteggi
Ha indovinato tutto. Incredibile a raccontarsi, ma è stato proprio così. Il mentalista Francesco Rizzo, che una settimana fa aveva affidato ad un foglio, chiuso in una busta sigillata che era stata successivamente messa dentro ad una cassetta a sua volta chiusa a chiave, i suoi pronostici per la Corsa all'anello, ha azzeccato tutto. Dal nome del terziere vincitore, ai punteggi di ognuno. Persino, e qui siamo davvero nell'incredibile, le penalità nelle quali sono incappati i cavalieri. La "cerimonia" di apertura della cassetta è avvenuta questa mattina alle 10 presso la sala consigliare del comune di Narni. Erano presenti, oltre ovviamente al mentalista Francesco Rizzo ed al sindaco, anche il segretario generale dell'Ente, Corsa Carlo Capotosti,l'assessore Giombolini e Roberto Nini; quest'ultimi i tre "depositari" delle chiavi necessarie ad aprire la cassetta. Per inciso va ricordato che questa era stata custodita, "in un luogo sicuro", per tutto il tempo dallo stesso Nini, quindi nessuno ha avuto la possibilità di toccarla fino questa mattina, quando è stata portata in comune. Incredulità ed un pizzico di sgomento si leggeva sui volti dei presenti l'attimo dopo in cui il primo cittadino ha letto quello che Rizzo (una settimana fa) aveva scritto su quel foglietto.
(Nella foto il foglietto scritto dal "Mentalista" il 4 maggio scorso e poi chiuso a chiave in una cassetta metallica)
11/5/2015 ore 11:00
Torna su