Sabato 08/08/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, guazzabuglio di segnali all'angolo del palazzo che ospita il teatro, Forza Italia: "che brutta immagine!"
Un "guazzabuglio" di segnali stradali. Che fa "bella" mostra di se all'angolo di uno dei palazzi più importanti del centro storico: quello che ospita il teatro comunale. Ben cinque cartelli, issati su un paio di pali. Tutti e cinque stanno lì ad indicare agli automobilisti una serie di obblighi e divieti. Che poi, alla fine, servono tutti a ricordare che non sempre è possibile girare a destra, verso via Garibaldi. A segnalare la presenza di questo "grappolo" di segnali è Sergio Bruschini (Forza Italia), il quale mostra tutto il suo sdegno. "Siamo in presenza - scrive Bruschini in un comunicato -, di una vera e propria 'moltiplicazione' di segnali ai quali, probabilmente, nemmeno un istruttore di scuola guida saprebbe dare un senso interpretativo. Si tratta di una serie di divieti di difficile lettura che, oltre ad essere incomprensibili, sono di una bruttura indicibile per un centro storico pregevole come il nostro. Diverse volte osserva Bruschini -, si è discusso della moltitudine di segnali che invadono i monumenti, al punto che si era arrivati a stabilire che sarebbe stato opportuno di limitarne al massimo il loro posizionamento, ricorrendo, magari, all'utilizzo di quelli di dimensioni ridotte e quindi meno impattanti. Quanto accade in un angolo così esposto, come è quello mostrato dalla foto,è di sicuro il metodo sbagliato di approcciare le cose e di presentare il salotto buono della nostra città ai turisti".
2/7/2020 ore 4:05
Torna su