Giovedì 15/11/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 12:21
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: grossa vipera trovata morta nei pressi di alcune case nella zona di Cigliano
Le foto sono abbastanza impressionantiu. Perchè ci mostrano una vipera di considerevoli dimensioni. Il rettile è stato trovato morto nella zona di Cigliano. A segnalare la notizia è stato Giulio Cesare Proietti, al quale non è sfuggita la presenza di quel grande sperpente lungo la scorciatoia che va da Cigliano a Narni Scalo. "Imbattersi in vipere di queste dimensioni ad autunno inoltrato - spiega l'ex sindaco di Narni -, è abbastanza normale. Nel caso dei serpenti, infatti, il periodo di riposo invernale non si chiama letargo, ma 'latenza', in quanto ha caratteri particolari rispetto a quella di altri animali. Evidentemente l’alta temperatura è stata fatale a questo bell’esemplare di vipera 'aspis', trovato morto lungo la scorciatoia che da Cigliano scende a Nani Scalo, a metà della discesa, vicino a alcune abitazioni. Si tratta di un esemplare lungo circa un metro, che è la misura massima che questa specie riesce a raggiungere. Ci sono altre specie dalle misure decisamente più piccole. Questa vipera aspis presenta una circonferenza superiore a quella dei serpenti e delle bisce che abitualmente si vedono nelle nostre campagna. Come è noto, la vipera utilizza il veleno per stordire le prede e quindi può essere molto pericolosa per i cani e rappresenta un rischio anche per gli uomini. Come è morta? Apparentemente non presenta segni di lesioni dovute a schiacciamento o percosse. Potrebbe anche essere stata vittima di un altro animale, come i ricci, che di notte si agirano nella zona e che si nutrono dello stesso tipo di 'selvaggina'."
19/10/2018 ore 16:06
Torna su