Martedì 23/10/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Giuliano Montaldo premiato con il "Davide di Donatello", la soddisfazione dell'assessore Lucarelli
Un premio importante che inorgoglisce anche Narni. A Giuliano Montaldo è stato assegnato il Premio "David di Donatello 2018", in qualità di migliore attore non protagonista. E’ l’ennesimo riconoscimento a uno dei grandi padri del cinema italiano e per Narni è un onore, dato che dal 2008 ne è cittadino onorario. L’assessore alla Cultura ed al Turismo Lorenzo Lucarelli mostra tutto il suo entusiasmo a proposito del David di Donatello asegnato a Giuliano Montaldo. "Con la proiezione del suo film 'I demoni di San Pietroburgo' – ricorda Lucarelli - dopo 20 anni di chiusura venne riaperto il nostro cinema, legando così un evento storico, quale la nuova disponibilità di una sala cinematografica, all’omaggio a colui che è anche direttore artistico delle 'Vie del Cinema', la nostra mostra del film restaurato che il Comune organizza dal 1995, con sempre maggiore successo di pubblico e critica. Anche grazie a Giuliano Montaldo – prosegue poi l’assessore - si è concretizzato in Italia l’impegno per il restauro delle grandi opere dell’arte cinematografica e per la loro divulgazione. Le 'Vie del Cinema' interpreta la necessità di far vedere al grande pubblico questi capolavori quali testimonianze della memoria del XX secolo. Il cinema come spettacolo pubblico resiste ancora – conclude Lucarelli - la magia della visione collettiva, all’aperto, insieme a tante persone, è ancora intatta. Narni resiste, consegnando al rito i capolavori del nostro cinema grazie all’impegno, alla maestri e alla disponibilità di Montaldo".
(Nella foto il Maestro Montaldo con accanto l'attrice Stefania Sandrelli che gli ha appena consegnato il Davide)
22/3/2018 ore 13:23
Torna su