Lunedì 23/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Favilli appoggia la tesi di Forza Italia e si dichiara d'accordo nel voler creare il partito popolare europeo
“Uscire dal ‘ghetto’ di centro destra e pensare alla creazione di un nuovo soggetto politico che vada nella direzione di un partito popolare europeo”. Adiberto Favilli, Lista “Insieme per cambiare” ma da sempre simpatizzante di Forza Italia, appoggia appieno la tesi di Sergio Bruschini, capogruppo di Fi, e ne spiega i motivi. “Il mondo politico narnese è abituato da sempre al dominio indiscusso dei partiti di sinistra e questo ha creato nei cittadini una sorta di appiattimento. Per evitare ulteriori ‘stagnazioni’ è dunque necessario non lasciar cadere questa opportunità e impegnarsi per creare un’alternativa di governo. Non sono tuttavia convinto che possa bastare la creazione di un partito unico di centro destra aperto, per tentare di cambiare la situazione politica a Narni. Dobbiamo saper trovare le convergenze adeguate su fatti importanti e necessari per il nostro territorio puntando su quanti, di destra o di sinistra, ritengono che il nostro comune meriti una nuova classe dirigente composta di individui capaci e motivati, pronti a mettersi al servizio della comunità, prescindendo da regole partitiche o interessi di parte
7/5/2005 ore 4:45
Torna su