Sabato 16/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: approvato in consiglio comunale il nuovo regolamento sulle "ecofeste"
Il Consiglio Comunale di Narni su proposta dell’Assessorato all’Ambiente, ha approvato il Regolamento per “la gestione ecosostenibile di eventi gastronomici e di intrattenimento”. Il regolamento, consultabile sul sito internet del Comune di Narni, ha lo scopo di promuovere e applicare un approccio ambientalmente sostenibile per tutti gli eventi che si svolgono all'interno del territorio comunale. In particolare tutti gli eventi dovranno rispondere ai requisiti previsti dall’art.4 del regolamento. Essi sono: nomina del responsabile per la gestione dei rifiuti, individuazione area per la raccolta differenziata di carta, vetro, plastica, lattine, avanzi di cibo (organico compostabile comprese le stoviglie in bioplastica), oli vegetali, predisposizione del relativo materiale informativo, affissione in luoghi ben visibili di cartellonistica che istruisca sulla raccolta differenziata, utilizzo di stoviglie e posate riutilizzabili e/o prodotti monouso biodegradabili e compostabili in conformità alla norma UNI EN 13432. L’applicazione del regolamento comporta delle modifiche importanti in termini organizzativi e per tale motivo all’art.11 è stata predisposta una norma transitoria per l’anno 2013 che permette un approccio graduale all’applicazione del regolamento. Data l’importanza dell’atto, insieme ad Asit, società che gestisce il servizio raccolta differenziata, il Comune organizzerà nei prossimi giorni delle attività informative con lo scopo di predisporre al meglio questa importante misura. I soggetti che volessero accedere al riconoscimento regionale di “ecofesta” ed accedere a relativi contributi, all’art.5 sono indicate le modalità per l’ottenimento. In quest’ultimo caso, ovvero l’ottenimento del marchio Regionale “Ecofesta, le domande devono essere presentate presso il Comune entro il 30 aprile.
3/3/2013 ore 3:59
Torna su