Martedì 14/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:19
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Massacra di botte la propria convivente di 37 anni, arrestato un italiano di 47 anni
Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali il 47enne, di origini meridionali, che la scorsa notte ha preso a calci e pugni la sua compagna di 37 anni, causandole ferite giudicate guaribili in 15 giorni salvo complicazioni. L'uomo si sarebbe avventato sulla poveretta procurandole ferite al volto, all’orecchio, alla spalla, al ginocchio, oltre ad ecchimosi ed escoriazioni in tutto il corpo. La violenza dell'uomo sarebbe scaturuta da "futili motivi". ... Leggi su TERNIEPROVINCIA.COM
9/9/2013 ore 17:59
Torna su