Domenica 24/09/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Luci della Ribalta: sabato 26 agosto al teatro premiazioni per l'"International Luci Della Ribalta Film Fest Awards"
È in programma stasera, sabato 26 agosto alle 21 al Teatro Manini, la serata di premiazione e proiezione dei cortometraggi e videoclip finalisti del primo "International Luci Della Ribalta Film Fest Awards". Solisti di fama mondiale, rende noto l’associazione Mozart Italia Terni, eseguiranno brani tratti dalle più note colonne sonore. Ospiti della serata, inoltre, la casting director e attrice Rita Forzano, il regista e attore Tommaso Busiello, il compositore Francesco Telli e il cantautore Niccolò Agliardi, tutti membri della giuria, assieme alla stessa Anais Lee, Presidente e Direttore Artistico dell’Associazione Mozart Italia, che ha esaminato centinaia di lavori provenienti da tutto il mondo e ha decretato i vincitori che verranno annunciati domani al pubblico. “Gli spettatori - dice la presidente della Mozart Italia Anais Lee - avranno la possibilità di immergersi in cortometraggi provenienti da paesi come Francia, Spagna, Australia, Stati Uniti e ovviamente l’Italia, godendo al tempo stesso di esecuzioni musicali di altissimo livello”. A condurre la serata l’attrice Annabella Calabrese, coadiuvata dal pianista e musicologo Massimiliano Chiappinelli. Da ricordare, inoltre, la proiezione della sezione “Videoclip” e “Short fantasy” che si terrà, invece, domenica 27 agosto alle 17 negli spazi rinnovati della “Casa del Popolo”, sede dell’Università.
Grande successo per il 'Gran Galà'
Un grande successo anche di pubblico ha riscosso intanto il Grand Galà che ha visto esibirsi artisti di fama mondiale, nonché l’Orchestra del settimo International Festival Luci Della Ribalta diretta dal maestro Alessandro Viale. Protagonisti della serata Gabriele Geminiani, Salvatore Vella, Florian Kitt e Giuliano Sommerhalder, affermati concertisti nonché docenti in prestigiose istituzioni. Il repertorio eseguito davanti a un pubblico incantato dalla meravigliosa location del da poco restaurato chiostro di S. Agostino, ha spaziato da Saint Saëns a Piazzolla, passando per Puccini e Verdi. Estremamente suggestiva, inoltre, l’ultima parte del concerto, dedicata ad alcune colonne sonore: un programma che ha emozionato e coinvolto il numeroso pubblico presente.
26/8/2017 ore 16:45
Torna su