Venerdì 05/06/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:55
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Luca Bussoletti, cantante di origini narnesi, si appresta a spiccare il volo verso i palcoscenici importanti
Narni si sta riscoprendo come una fucina di nuovi artisti. Dopo l’exploit di Veronica Piris, lanciata nel programma della Rai “I raccomandati” e poi “sponsorizzata”addirittura da Maurizio Costanzo che l’ha invitata spesso nel suo show ed ha scritto addirittura il testo della canzone che la giovane promessa canta insieme a Mario Lavezzi, è la volta di un’altra stella emergente. Si tratta di Luca Bussoletti, le cui origini narnesi sono confermate dal cognome, diffusissimo dalle parti di Vigne e Gualdo. Luca, infatti, è proprio originario di Narni per parte di padre ed è proprio a Narni che vivono ancora moltissimi suoi parenti. Luca è nato a Roma il 3 novembre 1976 dove si è laureato in Scienze della Comunicazione nel 2000. Adora i Beatles e Rino Gaetano. Questo strano accostamento lo ha portato a creare canzoni con arrangiamenti e musiche internazionali,arricchite di testi ironici e curati. Nel 2000 ha pubblicato un disco per il Brasile,"Luca Parc", uscito per l'etichetta "Sigla-Italia" con distribuzione "Eldorado Fonografica".Nel 2002 la carriera di Luca Battistelli ha conosciuto il suo momento più significativo grazie all'incontro con Ernesto Migliacci,figlio del più celebre Franco, l’autore tre l’altro di “Volare”. Tra i due è nata ben presto un’ottima intesa e Migliacci è diventato il produttore di Luca il quale, nel frattempo, ha anche trovato il tempo di impegnarsu come autore e, nei primi mesi di quest’anno ha piazzato una sua canzone, "Il Fan", nel disco "Amici Festa", edito da Sugar Music. Luca ha da poco pubblicato un singolo, "Television-boy", che è in onda su tutte le radio ed ha girato un video che è salito alla ribalta delle cronache delle testate specializzate ed è finito persino su Blob e Panorama perchè vede la partecipazione del famoso “disturbatore” televisivo Gabriele Paolini. Nel videoclip si può vedere Paolini negli improbabili panni di un inviato speciale, che deve fronteggiare le intrusioni sempre più decise di Bussoletti. Alla fine, grazie ad un effetto speciale, il presenzialista si ritrova legato ad una sedia ed imbavagliato mentre viene osservato con stupore dallo stesso Paolini, il quale ha partecipato con entusiasmo alle riprese del video. Per tornare agli appuntamenti in televisione di Bussoletti, va ricordato che il cantante ha partecipato due settimane fa alla tappa dell'"I.Tim Tour 2004" che si è svolto alla Marina di Civitavecchia. La puntata è stata presentata dal Trio Medusa ed hanno partecipato tra gli altri Paolo Meneguzzi, Daniele Groff, Piotta, Roberto Angelini, Danny Losito, Dario Camiglieri e Ulivieri.


31/7/2004 ore 14:05
Torna su