Lunedì 08/03/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Lite al pub: una bottiglia di birra caduta in terra all'origine del grave episodio
Futili motivi. Si dice cosi quando a scatenare la reazione violenta di uno o più soggetti sono delle motivazioni banali, assolutamente di poco conto. Sarebbero dunque stati dei "futili motivi" a ridurre in gravissime condizioni il 31enne ricoverato in rianimazione all'ospedale di Terni. Da una prima ricostruzione fatta dagli uomini dell'Arma, sembra che il giovane albanese, che sarebbe l'aggressore del 31enne finito all'ospedale, non si conoscesse affatto con l'aggredito e che il grave episodio sia scaturito da una bottiglia di birra caduta in terra. I due si sarebbero incrociati sulla porta del pub, urtandosi casualmente con la bottiglia sfuggita di mano ad uno dei due e finita in terra. Da lì sarebbe nata una discussione, sfociata in lite e quindi in rissa. L'albanese avrebbe colpito con due pugni alla testa il 31enne che sarebbe stramazzato al suolo.
28/12/2012 ore 13:52
Torna su