Domenica 19/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:57
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Le foto di Mc Curry sono costate alla Regione 150mila euro, l'indignazione di Lignani Marchesani (Pdl)
Andrea Lignani Marchesani (Pdl) non nolla e continua a chiedere conto alla Regione, circa i compensi dati al fotografo americano Steve Mc Curry in occasione di un suo reportage fatto in diverse città umbre, Narni compresa. "Dopo la mia interrogazione - dice l'esponente del Pdl - , anche una testata di livello nazionale come l'Espresso, in un articolo non certo celebrativo della nostra regione punta il dito sulle spese sostenute per la campagna fotografica di Steve Mc Curry che la Giunta regionale ha di fatto acquistato per valorizzare l'immagine dell'Umbria". "Si tratta - continua Andrea Lignani Marchesani - di circa 150mila euro circa, ovvero 1500 euro a foto, sborsato dalla Regione per arricchire pubblicazioni con immagini d'autore; precisando tuttavia che Mc Curry è celebre più per i ritratti che non per i paesaggi. Inoltre i diritti di utilizzo scadono dopo cinque anni ed ogni rinnovo costerà alle casse pubbliche altri 30mila euro. L'interrogazione del sottoscritto è passata sotto silenzio, forse perché infastidiva una nomenclatura dell'assessorato competente autoreferenziale e autonominatasi custode della cultura umbra, decidendo allocazioni discutibili di soldi pubblici in un momento di particolare crisi". "Oggi, una ribalta nazionale non certo gradevole, per di più in una testata non certo sospettabile di antipatie preconcette verso il centrosinistra, rende necessaria una riflessione. Tanto più che alcune città umbre sarebbero state escluse o marginalizzate da Mc Curry nel suo bookshop profumatamente pagato perché non ne avrebbero favorito l'ispirazione, continuando così in una promozione a macchia di leopardo e deleteria già riscontrata in altre manifestazioni promozionali. Confidiamo – conclude il consigliere del Pdl - che l'assessorato dia disponibilità immediata ai consiglieri regionali della consultazione della produzione del Mc Curry per una valutazione definitiva del costo, ad oggi ingiustificato, sostenuto”.
13/8/2012 ore 12:15
Torna su