Mercoledì 15/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La stradale ferma un 27enne pregiudicato per reati di droga, il giovane era a bordo di un'auto guidata da un 32enne residente a Narni
Un 33enne residente a Narni è stato fermato in piena notte da una pattuglia della polizia stradale, mentre era alla guida di una Bmw. Insieme all'uomo viaggiava un marocchino di 27 anni residente in provincia di Pisa. Lo straniero è già noto nel territorio ternano per vari precedenti di polizia, non ultima una denuncia in stato di libertà per produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. L'auto è stata intercettata dalla stradale intorno alle 3,45 in via Maestri del Lavoro a Terni, durante un servizio di controllo. Gli agenti si sono subito accorti che a bordo c'era il marocchino già noto alla giustizia. Nei suoi confronti pendevano anche due ordini di espulsione dal territorio italiano, emessi dalle Questure di Roma e di Terni, oltre a numerosi precedenti penali per droga e reati contro il patrimonio. Nei confronti del nordafricano è scattata una nuova denincia perché per due volte inottemperante all’ordine del questore di abbandonare il territorio nazionale. Nei confronti del narnese non è stato preso nessun provvedimento.
13/3/2016 ore 13:02
Torna su