Venerdì 10/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Quercia: dal Centro Civico la spinta a migliorare la raccolta differenziata ed a rispettare l'ambiente
A La Quercia, grazie alla buona volontà di un folto gruppo di cittadini, il tema dell’ambiente è particolarmente sentito. E siccome il rispetto per l’ecosistema parte da un uso intelligente che viene fatto dei rifiuti che ognuno di noi produce, a La Quercia, viene data molta importanza a questo aspetto. “L’organizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti – afferma Luca Isidori, vice presidente del Centro Civico Circolo Arci La Quercia -, è una delle attività che stiamo cercando di portare avanti. Riteniamo che i centri civici debbano tornare ad essere protagonisti del nostro territorio, svolgendo un'azione sociale, culturale e ricreativa che possa far si che i centri civici possano tornare ad essere un importante punto di riferimento per le frazioni del nostro comune. Per parte nostra vogliamo essere i pionieri di un nuovo modo di essere dei Centri Civici. E per rendere concreti questi nostri ideali, intendiamo cominciare a fare cose concrete partendo proprio dal tema dei rifiuti. Ci stiamo attivando con una serie di iniziative che hanno l'obiettivo di sensibilizzare e diffondere tra i cittadini la cultura e la pratica della buona raccolta differenziata. Abbiamo incontrato di recente i cittadini del nostro quartiere e nell’occasione abbiamo spiegato in modo dettagliato come è organizzato il sistema della raccolta, rispondendo a tutte le domande e sottolineando l’importanza che il sistema medesimo ha per tenere pulito il quartiere e per rispettar, quindi l’ambiente. Altre iniziative verranno svolte in futuro, per tenere alta l’attenzione rispetto ai temi ambientali, coinvolgendo ogni volta oltre che gli adulti anche i più giovani ed anche i bambini, visto che è a loro che in futuro consegneremo la città ed il territorio circostante”.
6/4/2015 ore 1:55
Torna su