Venerdì 20/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Juniores della Narnese ha vinto il titolo regionale
Impattando (2 a 2) a Ponte S. Giovanni con reti di Silvestri e Faustini, la Narnese ha vinto il suo ottavo titolo regionale juniores negli ultimi quindici anni. Un record invidiabile che da l’esatta dimensione al lavoro che da sempre viene svolto a livello giovanile in seno alla società rossoblù. E se anche lui, come indole, si schermisce, è Mauro Di Domenico a salire ancora una volta sul gradino più alto del podio. Infatti sono suoi ben sette di questi titoli:"No- risponde il tecnico-questo più di ogni altro è un titolo dei ragazzi. Dico questo perché i campioni 2002/2003 alla vigilia erano sottovalutati da tutti, e sottolineo tutti. Eppure hanno vinto al termine di una stagione esaltante: ventidue vittorie, cinque pareggi e sole tre sconfitte con novantadue reti segnate e ventisette subite!”. Numeri da record che si accoppiano al rendimento della finale a tre: 2-0 in casa al Castello, 2-2 in trasferta con la Pontevecchio:"Si, sono orgoglioso di loro anche perchè, a parte qualche convocazione e nulla di più per Faustini, solo Negro ha giocato un po’ di partite in prima squadra, il Città di Castello, ad esempio, ha schierato nelle finale ben sei giocatori che sono andati in doppia cifra come presenze in prima squadra!". Insomma un’altra stagione da incorniciare per la Narnese e per un tecnico che, almeno in questa categoria, non ha rivali in Umbria. Dunque mai come in questo caso è giusto nominare nome per nome tutti i neo campioni. Portieri: Stefano Martellino e Manuel Santori. Difensori: Simone Francioli, Amedeo Giombolini, Mirco Leonardi, Alessandro Paci, P.Luigi Cerquetelli. Centrocampisti:Marco Angeli, Daniele e Simone Di Domenico, Valerio Frassinetti,Luigi Quondam, Francesco Gaggiotti, Yuri Giardinieri, Marcello Russo, Giacomo Silvestri, Matteo Faustini. Attaccanti: Alessandro Angeli, Devis Feliziani, Francesco Carotti, Paolo Piteri. Il tecnico si è avvalso della collaborazione costante del massaggiatore Stefano Chieruzzi, e degli accompagnatori Antonino Carotti, Claudio Gaggiotti, Luciano Santori e Giacomo Quondam.

Fabrizio Chiani
5/5/2003 ore 11:13
Torna su