Domenica 12/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Interventi del Comune a Capitone, La Quercia e San Liberato per sistemare le strade rovinate dal maltempo del 2004
I fondi sono quelli concessi dalla Regione per riparare i danni prodotti dal maltempo nel corso del 2004. Il Comune di Narni, che aveva diverse situazioni da sistemare, non ha faticato nell’amministrare la cifra totale che l’ente governativo ha messo a disposizione. Così l’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Proietti Grilli, di concerto con i dirigenti e i tecnici, ha disposto una scaletta sulla base delle cose più urgenti da mettere a posto in modo tale che i lavori abbiano potuto avere inizio. “Grazie ai contributi concessi dalla Regione dell’Umbria per l’emergenza maltempo 2004 – spiega l’assessore – abbiamo finanziato i lavori di consolidamento di un tratto di una scarpata della strada di Sant’Andrea situata nei pressi della frazione della Quercia. Qui si era verificato uno smottamento che aveva provocato grossi disagi a n numerose famiglie che abitano nella zona. L’importo totale di questo intervento è di circa 88.000 euro. Situazione analoga per la strada di Campovallone, sulle colline di Capitone dove i lavori necessari al ripristino delle migliori condizioni comporterà una spesa di 77.000 euro. Sono in corso lavori di sistemazione di alcune porzioni di muro nella zona di San Liberato, più segnatamente negli spazi sottostanti la piazzetta del sagrato della chiesa di questa frazione. L’importo è di 14.540 euro. Stiamo effettuando, poi, - conclude Proietti Grilli – i lavori di completamento per un intervento di risanamento della strada di Colle Uliveto per un importo di circa 40.000 euro. Qui erano già stati eseguiti dei lavori dei quali si era occupato il Consorzio di Bonifica Tevere-Nera per un importo di 57.000 euro”.
5/7/2006 ore 12:15
Torna su