Martedì 15/10/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:29
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
I "Lieder", gruppo musicale in cui milita il musicista narnese Alfonso Morelli, si classificano per la finale di 'SanremoRock'
(M.P.) Dalle cantine al palco dell'Ariston di San Remo. E' la storia dei "Lieder", un gruppo di musicisti nati nel novembre del 1998 dalle ceneri dei "Noices off" di Acquasparta. Un crescendo di piccoli ma significativi successi per la giovane formazione che si è recentemente guadagnata il "pass" per accedere alla finale del concorso nazionale "SanremoRock" che si terrà nella 'città dei fiori' la settimana precedente l'inizio del festival a marzo del 2004. I "Lieder" hanno vinto il 'Festival delle acque' svoltosi nei giorni scorsi in alcuni centri del reatino (Antrodoco, Castel Sant'Angelo e Cittaducale) ed hanno poi partecipato alla rassegna 'Mille note sul Nera', a Macenano nei pressi di Ferentillo, ottenendo anche lì un ottimo piazzamento e ricevendo i complimenti della cantante Lisa e di Amedeo Gorìa ospiti della manifestazione. Della formazione originaria dei "Lieder" rimangono oggi Simone Rengo, alla chitarra e Paolo Armadori alla voce, a cui si aggiungono Giovanni Armadori (tastiere) e Giacomo Morozzi (batteria). Della band fa parte anche il narnese Alfonso Morelli nel ruolo di bassista. I presupposti per fare bene ci sono tutti e si capisce dall'inizio che il gruppo è destinato a fare strada. Alle brillanti doti canore Paolo Armadori accompagna, ad esempio, un diploma di conservatorio in clarinetto, Giacomo Morozzi si è formato alla "scuola" di Walter Sacripanti mentre Simone Rengo a quella di Giacomo Anselmi prima e di Sergio Giuffrida poi. Per Alfonso Morelli si prospetta a breve un diploma in chitarra classica che arricchirà le già importanti esperienze sia da bassista che da chitarrista. Giovanni, autodidatta, non è da meno, essendo l'arrangiatore ufficiale del gruppo. Il rock melodico dei "Lieder" si fa apprezzare subito dal pubblico umbro e non. Dalle rassegne locali per gruppi emergenti fino ai pub più importanti dell'Umbria come il Contrappunto Jazz di Perugia o il Tabard Inn e il Rock Garden di Narni, dove presentano un repertorio che va dai classici dei Queen e dei Toto passando per gli U2 ed i Police. Ill tutto riarrangiato secondo uno stile originale. Ma i LIEDER non si fermano qui e partecipano a numerosi concorsi ottenendo importanti riconoscimenti come la vittoria, per tre anni consecutivi, alla manifestazione perugina "SaNremo al centro",non solo come cover band ma anche e soprattutto come compositori originali. Il Premio Speciale della Giuria, ottenuto quest'anno, permetterà loro di accedere alla prestigiosa Hope Accademy di Roma. Con la loro musica inedita, inoltre, si esibiranno il 23 ottobre prossimo al concorso "MilanoVociControMano" affacciandosi, così, sul panorama musicale italiano. Poi il grande salto verso il palco di San remo, quello più prestigioso di tutti, dal quale potrebbe cambiare il destino di questi musicisti che sono rpima di tutto un gruppo di bravi ragazzi.
Per informazioni e contatti: lieder@freemail.it

25/7/2003 ore 16:30
Torna su