Martedì 07/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:15
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Gualdo di Narni: chiude l'ufficio postale, commozione e rabbia tra gli abitanti
Ha chiuso i battenti. Dopo quasi un secolo di storia. Sull'ufficio postale di Gualdo di Narni è calato il sipario. Quasi certamente in modo irreversibile, poichè risulta difficile pensare che in futuro l'amministrazione postale possa decidere di tornare indietro, riaprendo i piccoli uffici periferici che sta oggi chiudendo, uno ad uno. Gli anziani, quelli sull'ottantina, ricordano con commozione i tanti episodi legati a quell'ufficio situato poco lontano dalla piazzetta del paese. Lì dentro, in quasi cent'anni di storia, sono passate generazioni di narnesi; sono state erogate migliaia di pensioni, pagati migliaia di bollettini. Per cent'anni l'ufficio postale di Gualdo è stato il punto di riferimento di tutti gli abitanti della zona sud di Narni; da Taizzano e Borgheria, fino a Guadamello e San Vito, passando per Vigne. Effetti della spending review, che taglia ovunque per ridurre i costi della pubblica amministrazione. "Capiamo tutto - dicono gli abitanti di Gualdo e dei paesi limitrofi - ma cancellare un ufficio postale come il nostro, equivale a creare grossi disagi a centinaia di persone. Gli anziani in particolare che d'ora innazi dovranno delegare qualcuno per fare le loro piccole operazioni mensili". Ma tant'è e gli abitanti di Gualdo dovranno, alla pari di quelli dei tanti altri centri umbri dove la scure governativa ha taglia altrettanti uffici postali, adeguarsi alla realtà e organizzarsi in modo diverso. "Per i giovani - dicono ancora i cittadini -, alla fine il problema, sia pure con dei disagi, si risolve, perchè tutti abbiamo la macchina e quindi possiamo raggiungere le località vicine, magari Otricoli, per fare le operazioni; ma gli anziani, soprattutto quelli che non hanno figli o nipoti, come faranno?".
26/9/2012 ore 3:12
Torna su