Domenica 12/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:53
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ex Tiberina: polemiche da Forza Italia per l'annuncio "enfatizzato" dato dall'assessore provinciale per comunicare l'imminente riapertura
“Non c’è niente di cui vantarsi per la imminente riapertura della ex statale Tiberina. Anzi ci sarebbe da vergognarsi per il troppo tempo impiegato per rimetterla a posto”. A dirlo è Alfredo Di Paolo, coordinatore comunale narnese di Forza Italia. “L’assessore provinciale ai Lavori Pubblici ha detto che la strada verrà riaperta il 15 giugno – ha detto Di Paolo -. La notizia è confortante in quanto la riapertura porrà finalmente fine ai disagi patiti dalla popolazione e dagli utenti della strada, ma questo non basta a cancellare le colpe per i ritardi sui lavori. Con questa comunicazione sembra quasi che si enfatizzi la cosa quasi che fosse un evento da salutare con soddisfazione, ma in realtà dalla Provincia si è voluto giocare d’anticipo per disinnescare il crescente malcontento e scongiurare l’imminente invio della petizione popolare sottoscritta copiosamente dai cittadini del territorio provinciale che segnalano le loro difficoltà. La Provincia dovrebbe ammettere con franchezza che il ripristino della Tiberina si è protratto oltre il dovuto e che in futuro per situazioni analoghe non si ripeteranno più simili lentezze. Enfatizzare la riapertura come un evento sinonimo di efficienza è diametralmente opposto ai canoni di buon governo che ogni amministrazione dovrebbe garantire”.
1/6/2006 ore 5:20
Torna su