Mercoledì 15/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:15
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Corsa all'anello: sarà un'edizione ricca di spettacoli quella che prenderà il via giovedi 22 aprile e si concluderà il 9 maggio
Preceduta da polemiche, dimissioni e turbolenze varie, la 42esima edizione della Corsa all’anello bussa ormai alle porte. E l’Ente centrale ha presentato il programma degli eventi in programma. Sarà un’edizione ricca di appuntamenti culturali di primo piano. Si comincia giovedi 22 aprile con l’evento che da il via come sempre alla festa: la lettura del "Banno" di sfida che vedrà i due banditori, annunciati dal suono dei musici, fare il giro della città per annunciare l’inizio dei festeggiamenti e l’apertura delle "Taberne". Il giorno successivo si entra subito nel vivo con l’esibizione serale dei piccoli tamburini del terziere Santa Maria. Poi il primo spettacolo itinerante della Compagnia La Creativendoleria, dal titolo “Lo prode Metenio Atrippa e la sua nobile Fera”. Tra gli appuntamenti più significativi vanno segnalati il grande mercato medievale che animerà le giornate di festa e le varie giornate medioevali dei terzieri e alle 21 di venerdi 23 aprile la sfida tra i gruppi musici dei tre terzieri “A rullare tamburi, a squillar tubicine”. Poi gli spettacoli, veramente tantio in questa edizione. Domenica 25 aprile alle 10.30 convegno sul tema “Narni, una chiesa perduta: San Bernardo”;. In serata uno spettacolo dei Clerici Vagantes dal titolo “Te lo do io il medioevo”. Lunedi 26 e martedi 27 aprile alle 21.30, altri due spettacoli: il primo intitolato "Laudato sie, l’altro “D'Amor ne moro. Mercoledi 28 aprile alle 21,30 sacra rappresentazione dal titolo “Sancti Martini”. Giovedi 29 aprile alle 21,30 il gruppo Ensemble Micrologus presenta il concerto “Alla Festa leggiadra”, mentre venerdi 30 aprile alle 16,30 tradizionale appuntamento con i “Puer Ludens. Alle 18,30 spettacolo del Gruppo Teatrodanza il Corteggio. Alle 22 “Lu santo jullare Francesco”, spettacolo di Dario Fo, interpretato da Mario Pirovano. Sabato 1 maggio alle 10.30 conferenza sui progetti della Corsa all’Anello e alle 11 battesimo di terziere presso il rione S. Maria. Domenica 2 alle 18.30 concerto di laude e musica medievale dei Pueri Cantores dell’Arts Accademy di Roma e alle 21 in Cattedrale tradizionale rito dell’offerta dei ceri: “De Cereis Offerendi”. Lunedi 3 maggio, giorno di San Giovenale: alle 10.30 messa solenne in cattedrale e processione in onore del Patrono; alle 17 corsa all’anello storica in piazza dei Priori. Alle 21.30 spettacolo a cura del gruppo Teatrodanza Il Corteggio di Mezule. Martedi 4 maggio alle 17.30 battesimo di Terziere del rione Mezule, alle 21.30 spettacolo itinerante dei Cantastorie e alle 21.45 danze storiche del Gruppo La pazzia del ballo del terziere Fraporta. Mercoledi 5 maggio alle 21 benedizione dei cavalieri del terziere Fraporta. Giovedi 6 maggio alle 21 spettacolo di danze storiche del gruppo Carola e alle 21.30 Investitura dei cavalieri di S. Maria. Venerdi 7 maggio alle 21 Investitura dei cavalieri di Mezule. Sabato 8 maggio alle 21 grande sfilata del corteo storico. Infine domenica 9 maggio alle 16 al campo dei giochi corsa all’anello moderna e alle 18 ultimo atto della festa con la cerimonia di assegnazione del Bravio per il miglior terziere.

19/4/2010 ore 15:20
Torna su