Martedė 22/01/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:47
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Capitone: ancora senza esito le ricerche dell'83enne scomparso, si allarga il raggio di azione dei soccorritori
Un altro giorno č passato, ma di Giuseppe Perotti, l'83enne scomparso dalla sua casa di Capitone non si hanno notizie. Decine di persone, forze dell'ordine e volontari, per tutta la giornata di martedi hanno continuato le ricerche dell'uomo che, purtroppo, non hanno dato esito. I vigili del fuoco, in sinergia con le altre forze dell'ordine ed il Sasu, hanno battuto palmo a palmo il territorio intorno alla frazione narnese, allargando il raggio di azione delle ricerche. Unitā cinofile, elicottero e squadre a terra hanno setacciato senza sosta le zone circostanti l'abitazione da dove l'83enne si sarebbe allontanato nella tarda serata di domenica. Le decine di squadre sono coordinate dal nucleo "Tas" (Topografia Applicata al Soccorso) dei Vigili del Fuoco che si avvale di moderni sistemi informatici per mappare e le zone battute in ricerca. La presenza degli uomini del 115 č costante e fissa e sarā garantita sino a che la Prefettura lo riterrā opportuno. Da segnalare che per potenziare il dispositivo di soccorso nelle ricerche dell'anziano scomparso sono scesi in campo anche alcuni Vigili del Fuoco "Moto soccorritori che, come Protezione Civile, hanno ispezionato delle zone impervie in sella alle loro moto da enduro, in diretta collaborazione con l'unitā di comando locale ed applicando le procedure ordinarie dei VVF per la ricerca di persone scomparse.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
9/1/2019 ore 3:25
Torna su