Domenica 17/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:24
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Cambiano i parroci in alcune chiese, a Narni Scalo arriva un altro don Stefano
Alla ripresa delle attività pastorali nelle parrocchie, l’arcivescovo Vincenzo Paglia ha provveduto ad alcuni avvicendamenti dei parroci, resisi necessari per una migliore organizzazione della pastorale diocesana. Nella vicaria di Narni, è stato nominato parroco di Sant’Antonio in Narni Scalo don Stefano Monai, già vicario parrocchiale a Campomaggiore, che svolgerà il suo ministero in solidum con don Gian Luca Bianchi, già vicario parrocchiale nella stessa chiesa di Narni Scalo. Don Stefano avrà anche il ruolo di moderatore e farà l’ingresso solenne in parrocchia domenica 30 settembre alle 11.00. A don Stefano Mazzoli, che lascia la parrocchia di Narni Scalo dopo 10 anni, è stato affidato l’incarico di presidente della Commissione per la Catechesi e direttore dell'Ufficio Catechistico Diocesano in sostituzione di Suor Grazia Tomassini, che insieme alle consorelle della congregazione Maestre Pie Venerini hanno lasciato il servizio in Diocesi. Ad Otricoli, nuovo parroco di Santa Maria Assunta è stato nominato don Liznardo Morales Serrano, già parroco in solidum di San Gemini, che farà l’ingresso domenica 30 settembre alle 11.00. A don Miroslaw Boguszewski (don Mirek) che lascia per motivi di salute la parrocchia di Otricoli è stato affidato l’incarico di parroco in solidum nella parrocchia di San Lorenzo ad Attigliano. Altri avvicendamenti riguardano la zona di Narni dove don Fabrizio Bagnara è stato nominato, dal 1 settembre, parroco di S. Maria Assunta e San Silvestro di Taizzano-Borgheria, chiese delle quali era finora amministratore parrocchiale. Nella zona di Amelia don Raffaele Wlazlo, sacerdote polacco da alcuni anni officiante nella parrocchia di San Pio X° a Roma, è stato nominato amministratore parrocchiale non legale rappresentante delle parrocchie di Santa Maria delle Grazie e San Gregorio in Foce di Amelia e di Sant’Andrea Apostolo in Capitone di Narni in sostituzione di Padre Mattia, richiamato in Polonia per nuovi incarichi nella Congregazione dei Canonici Lateranensi. Il mandato dei nuovi parroci è stabilito in nove anni secondo le norme di diritto canonico.
(Nella foto don Stefano Mazzoli, per dieci anni parroco della chiesa di Sant'Antonio a Narni Scalo)
25/9/2012 ore 13:25
Torna su