Venerdì 10/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:02
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: cominciano con "l'Incontro delle quattro contrade" i festeggiamenti in onore del patrono San Pancrazio
La festa comincia e Calvi per alcuni giorni rivivrà le sue più antiche tradizioni, tutte strettamente legate intorno alla figura del patrono san Pancrazio. Una festa, come più volte sottolineato, che è vecchia di secoli ed alla quale i cittadini sono legatissimi, tanto che ogni anno i tanti calvesi che per ragioni di lavoro sono emigrati a Roma o in altre città del nord, fanno del tutto per ritornare nei giorni di festa. Dunque tutto è pronto per dare il via alle tante rievocazioni storico religiose che caratterizzano da sempre il programma dei festeggiamenti. Per la prima volta quest'anno a coordinare lo svolgimento della festa sarà il comitato direttivo della nuova pro loco, composta in larghissima parte da donne. Un banco di prova importante che la presidente Maria Stentella e gli altri componenti dell'associazione che si occupa della promozione della attività turistiche e culturali, cercheranno di affrontare con il massimo impegno. Per quanto riguarda il programma del primo giorno dei festeggiamenti questi prenderanno il via oggi in piazza Mazzini alle 17,45 con la proclamazione del bando di apertura e alle 19, al "Casone", l'Incontro delle quattro contrade. La cerimonia della "Investitura" dei "Reggenti" con il passaggio simbolico dei poteri e la successiva visita alle "Tavolate" animeranno le vie del borgo fino a notte fonda, mentre alle 22 avrà luogo la "Vestizione" degli stendardi, che si svolgerà in una piazza Mazzini illuminata solo dalla luce delle fiaccole. Domani e nei prossimi giorni si prosegue con altre rievocazioni.



11/5/2008 ore 14:26
Torna su