Giovedì 19/10/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:20
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Bambini "netturbini" per "Puliamo il mondo 2015", tra loro anche fanciulli di due anni
Il Parco dei Pini, i Giardini di San Bernardo e Porta della Fiera, insieme ai cortili delle scuole, sono stati i siti ripuliti dai bambini in occasione di "Puliamo il Mondo 2015". L'iniziativa era promossa da Legambiente con la collaborazione delle associazioni Narni360 e NarniAround. I bambini delle scuole hanno liberato dai rifiuti e dall'incuria i parchi e i giardini principali della città coinvolgendo anche i piccoli di 24 mesi che insieme ai genitori e alle educatrici dei servizi prima infanzia comunali, alle insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado hanno svolto l’iniziativa. Soddisfatto l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli: “La capacità dei bambini e dei ragazzi nell’adoperarsi tutti insieme a migliorare l’ambiente in cui abitualmente passano il loro tempo, l’attenzione e lo spirito di collaborazione con il quale hanno raccolto e differenziato i rifiuti che hanno trovato, è stata un’esperienza che ci deve far riflettere sulle potenzialità e il senso di responsabilità verso l’ambiente di questi bambini e ragazzi”. Morelli, insieme all’assessore alla scuola Piera Piantoni, ha rivolto un ringraziamento e un plauso a chi ha collaborato attivamente. Dalle direzioni didattiche alle insegnanti e alle educatrici. Nei prossimi giorni verrà consegnato alle scuole un attestato di partecipazione.
6/10/2015 ore 11:21
Torna su