Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Autocisterna prende fuoco nei pressi della galleria di San Pellegrino, nessun ferito ma il traffico è andato in tilt
Traffico paralizzato sul raccordo Terni-Orte a causa di un autocisterna che ha preso fuoco all’ingreso della galleria di San Pellegrino in direzione di Terni. Il fatto è accaduto intorno alle 9,30. Il conducente dell’autotreno, che trasportava ammoniaca, si è accorto che proveniva del fumo dal vano motore del pesante automezzo. Si è fermato ed ha provato a spegnere le fiamme con gli estintori di bordo ma resosi conto della impossibilità di potere avere ragione del fuoco ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati, non senza qualche difficoltà proprio a causa della superstrada che nel frattempo si era intasata di autoveicoli in entrambi i sensi di marcia, i vigili del fuoco di Terni con tre automezzi. Il loro intervento ha scongiurato pericoli più grossi. Il rischio maggiore era infatti che le fiamme raggiungessero le cisterne contenenti ammoniaca, un liquido altamente infiammabile e tossico. Al momento l’incendio risulta essere stato completamente spento. I problemi rimangono per il traffico deviato sulla Ortana, sulla Amerina e sulla Tuderte, con tutte le conseguenze che si possono immaginare a livello di viabilità. Un vero e proprio "tappo" si è creato all'uscita di Capitone, in entrambe le direzioni.
19/6/2003 ore 10:43
Torna su