Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Arriva l'Ortana, rossoblù caricati a mille e decisi a far dimenticare ai tifosi le ultime sconfitte subite
E’ stata una settimanda dedicata alla riflessione in casa rossoblù. Le due ultime sconfitte consecutive, quella in casa con la Virgilio Maroso costata l’eliminazione dalla Coppa Italia e l’altra subita a Cannara, hanno fatto inevitabilmente scattare l’allarme in tutto l’ambiente, sicchè si è reso necessario un summit tra i dirigenti per fare il punto della situazione ed un faccia a faccia tra l’allenatore e la squadra. In entrambi i casi il confronto ha dato esiti positivi: i responsabili della società hanno confermato piena fiducia a Roberto Sesena che quindi potrà continuare a lavorare con serenità senza avvertire il peso di decisioni negative nei suoi confronti. Il tecnico, da parte sua, ha analizzato insieme ai giocatori gli errori commessi a Cannara e, più in generale, il momentaccio attraversato dalla squadra. Nonostante le sconfitte, tuttavia, c’è nei rossoblù una grande voglia di rivalsa e pure tanta rabbia per aver buttato via in modo ingenuo, ma anche sfortunato, punti preziosi. Tecnico e giocatori sono dell’avviso che i punti persi in questa fase di avvio del campionato, verranno recuperati strada facendo: “Ci sono ancora tantissime partite da giocare, perché avvilirci e perdere gli entusiasmi?”. La pensano così anche molti tifosi che oggi, nell’incontro casalingo con l’Ortana, faranno sentire il loro calore alla squadra. Per l’occasione Sesena dovrà rinunciare di sicuro a Valli (distrazione muscolare) e forse anche a Piovanello il quale lamenta dei problemi ad una caviglia. Se l’attaccante non dovesse farcela è pronto a sostituirlo Stefano Negro. Anche l’Ortana lamenta un’assenza “pesante”, nelle fila dei laziali mancherà, infatti, il portiere titolare Mugnai. Da ricordare che la squadra allenata da Forti e nella quale militano elementi di un certo valore quali Amarildo, Paoloni, gentili e l’ex rossoblu Vitantoni, in classifica generale vanta tre soli punti frutto di altrettanti pareggi e di una sconfitta, quella subita alla seconda giornata in casa del Bastia.
(nella foto il giocatore rossoblù Francesco Valli oggi assente)
5/10/2003 ore 6:15
Torna su