Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Agricoltura: l'Umbria aderisce alla "Assemblea delle regioni viticole europee" per promuovere e difendere gli interessi in ambito comunitario
Su proposta dell’assessore all’agricoltura, Carlo Liviantoni, è stato deliberato nei giorni scorsi di aderire all’”Assemblea delle Regioni viticole europee” (“Arev”) ed all’”Associazione delle Regioni europee dei prodotti d’origine” (“Arepo”) il cui obiettivo è quello di promuovere e difendere gli interessi comuni delle regioni viticole e dei produttori impegnati nelle produzioni di qualità in ambito comunitario. I due organismi, rispettivamente con sede a Bordeaux e Strasburgo, si propongono di rafforzare la rappresentanza delle Regioni aderenti nelle istituzioni europee per accrescere la partecipazione al processo decisionale dell’Unione nelle materie di interesse. A tal fine “Arev” e “Arepo” istituiranno ciascuna una struttura permanente di concertazione tra le Regioni accomunate dalle stesse produzioni per promuovere e difendere rispettivamente gli interessi viticoli e le produzioni IGP e DOP sia a livello europeo che internazionale.
4/6/2005 ore 11:40
Torna su