Venerdì 30/07/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:12
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Per un anno non potrà più entrare in nessun locale il giovane che aveva aggredito il proprietario di un bar
II questore Bruno Failla ha emesso il Dacur (il cosidetto "Daspo Willy") per la durata di un anno nei confronti del giovane che era stato arrestato la sera del 13 giugno scorso. Il giovane si era reso protagonista di un grave episodio all'interno di un locale del centro di Terni, dando in escandescenze ed aggredendo il proprietario. Il ventenne aveva procurato delle lesioni al titolare dell’esercizio commerciale lanciandogli contro bicchieri e bottiglie. Ma - stando a quanto riferisce la polizia - aveva anche danneggiato delle suppellettili ed opposto "fattiva resistenza" al personale di polizia intervenuto. Al giovane il Questore ha applicato la forma aggravata del provvedimento che prevede "il divieto di accesso nei pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento, presenti nel territorio dell’intera provincia di Terni per coloro che siano posti in stato di arresto convalidato dall’autorità giudiziaria".
17/6/2021 ore 11:15
Torna su