Venerdì 18/08/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Volley femminile: La Sistematica in trasferta ad Amelia, in palio ci sono i play-off
L’ultimo atto della regular season del Campionato Nazionale di Serie B2 Femminile, regala un appuntamento avvincente ed emozionante, al palasport di Narni Scalo alle ore 21,15 si affronteranno la Sistematica Narni ed il Volley Amelia.Per la verità l’incontro rappresenta la 21^ giornata del Campionato , ma le note vicende legate alla scomparsa del Papa hanno fatto slittare questo appuntamento e tutto il torneo di una giornata. Da una parte il Volley Amelia sereno e tranquillo per la salvezza ottenuta, dall’altro le narnesi alla ricerca di quel punto che consentirebbe l’accesso ai play off. Per le narnesi l’impegno sarà durissimo, le atlete di mister Buzzicotti vengono da un ottimo periodo di forma, ma soprattutto scenderanno in campo con la massima determinazione per fare lo sgambetto alle narnesi, la Sistematica Narni dal canto suo è consapevole dell’importanza dell’incontro, le ragazze sono determinate a disputare un buon incontro, anche per vendicare la sconfitta dell’andata. Veramente strano il destino della Sistematica Narni in questa stagione dopo una brutta partenza, un periodo splendido di 10 vittorie consecutive, l’ultima fase del torneo è stata caratterizzata da un’alternanza di prestazioni che ne hanno minato il percorso, fino a giungere alla gara odierna dove ancora devono conquistare la possibilità di disputare i play off. "Noi affrontiamo la gara con serenità-dice il Presidente Onorario Morelli – consapevoli delle difficoltà che la gara presenta,per noi è solo un incontro importante, ma sappiamo che per l’ambiente amerino è la partita della vita, quindi ci attendiamo grinta e determinazione massima". I dirigenti narnesi chiamano a raccolta i tifosi, sarà fondamentale il loro apporto e sostegno in questa gara difficilissima.

13/5/2005 ore 19:44
Torna su